Formula 1

Liberty Media: Ferrari boccia la candidatura di Wolff

Tramite Louis Camilleri, il team di Maranello ha espresso molte perplessità su un possibile futuro a capo della F1 per l’attuale team principal Mercedes

Liberty Media alla ricerca di un nuovo leader, ma il nome di Toto Wolff non convince la Ferrari

Liberty Media dopo il 2020 potrebbe avere un nuovo capo e uno dei nomi che circola con insistenza è quello di Toto Wolff. Il tedesco è attualmente alla guida del team Mercedes e la sua posizione potrebbe influire circa le prossime decisioni sul futuro della Formula 1.

E’ lo stesso Louis Camilleri a evidenziare la questione, estromettendo dal rango dei candidati qualsiasi persona che nelle ultime stagioni a lavorato a diretto contatto con un team attualmente in Formula 1. L’amministratore delegato Ferrari non ha escluso che, come ultima spiaggia, la scuderia di Maranello possa porre il veto:

“Penso che per chiunque sia stato davvero parte attiva e importante in una squadra negli ultimi anni, creerebbe automaticamente conflitti di interesse, percepiti o meno. Personalmente penso che non sarebbe buono“.

“Penso che alla fine sarà Greg Maffei a decidere chi sarà il successore di Chase se ciò dovesse accadere, ma per esempio se Mattia Binotto fosse il candidato alla sostituzione, penso che il Il resto del paddock non sarebbe molto contento di quella decisione. È logico “.

“Il veto è una sorta di strumento di ultima istanza. Se dovessimo affrontarlo, penso che spiegheremmo chiaramente la nostra posizione a Liberty Media, a Greg in particolare e, penso, avremmo una conversazione abbastanza costruttiva “.

Lo stesso Camilleri ha dichiarato come la figura di Chase Carey sarebbe perfetta anche per il futuro, dopo l’ottimo lavoro svolto fino a ora:

Ha fatto un ottimo lavoro. È uscito da un mondo che è davvero (basato sul n.d.r.) intrattenimento. Non aveva esperienza in Formula 1. Penso che sia necessario un CEO, perché è un’azienda pubblica, che ha esperienza essenzialmente nel settore dello spettacolo “.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close