Formula 1

La Ferrari ha ammesso i contatti con Hamilton

Louis Camilleri ha commentato le voci che vogliono l’inglese a Maranello nel 2021

Nel corso della tradizionale cena natalizia l’amministratore delegato del Cavallino ha provato a fare chiarezza sul possibile arrivo del pilota inglese

Hamilton in Ferrari, si o no? Il quesito agita da qualche settimana i tifosi ferraristi e l’amministratore delegato Louis Camilleri ha provato a fare chiarezza.

“È stato reso pubblico che Lewis ha parlato con il nostro presidente”, ha detto Camilleri in una cena di fine anno tenutasi presso la sede della squadra italiana, a Maranello.

I PILOTI ATTUALI RESTANO LA PRIORITÀ

“Siamo chiaramente lusingati che Lewis in particolare, come altri piloti, vogliano venire in Ferrari e unirsi a noi. Ogni pilota in griglia vorrebbe guidare una Ferrari, ha aggiunto.

“Abbiamo un accordo a lungo termine con un pilota (Charles Leclerc, ndr) e con l’altro pilota (Sebastian Vettel, ndr)” l’accordo scade alla fine del 2020″.

Sarebbe prematuro decidere qualcosa ora per il futuro. Esamineremo le nostre opzioni e vedremo qual è la soluzione migliore per il nostro team”, ha concluso il manager.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close