Curiosità dalla F1

Formula 1 | James Allison firma con la McLaren-Honda?

Stando alle ultimissime voci riguardanti James Allison, l’ormai ex direttore tecnico Ferrari sarebbe vicino alla firma del contratto con McLaren-Honda, allontanandolo così da un ritorno a Enstone.

L’annuncio sul termine anticipato del contratto tra il quotato ingegnere britannico e il Cavallino è stato pubblicato nella giornata di mercoledì, definendolo una separazione consensuale.

A seguito del recente lutto della moglie Rebecca, ad Allison è stata concessa una pausa dalla Ferrari, al termine della quale però non riusciva a essere presente regolarmente alle gare e a Maranello.

Tuttavia, tra le cause principali della sua dipartita a metà stagione non compaiono solo le questioni familiari ma anche possibili incomprensioni con Sergio Marchionne alla luce di una stagione tutt’altro che brillante, come ha riportato il corrispondente di Auto Motor und Sport Michael Schmidt.

Ad ogni modo un lavoro in Inghilterra sarebbe l’ideale, poiché Allison sarebbe più vicino ai tre figli e con tutta probabilità sottoposto a minore pressione.

La McLaren-Honda si era dichiarata interessata a lui nel 2013, quando James Allison ha lasciato la Lotus e ha dovuto declinare l’offerta per unirsi alla Ferrari. Ron Dennis avrebbe contattato l’inglese già a giugno, quando i rumors lo vedevano prossimo alla Renault.

Il boss della McLaren starebbe infatti sognando da qualche tempo un’accoppiata vincente nel reparto aerodinamico, unendo il talento smisurato di Peter Prodromou all’esperienza e alla competenza di Allison.

In Ferrari il sostituto del direttore tecnico è Mattia Binotto, ma si intende che sia solo una soluzione temporanea mentre a Maranello pare che stiano provando a corteggiare Paddy Lowe e Ross Brawn, tra l’altro paparazzato nell’aereo diretto a Hockenheim per il GP Germania.

Beatrice Zamuner

Mi chiamo Beatrice, ho 20 anni e faccio parte di F1World da 4 anni. Ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre e ora studio lingue a Ca Foscari. Da un anno scrivo anche in inglese e attualmente scrivo e realizzo video per MotorLAT. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button