DichiarazioniFormula 1

In Ferrari riconoscono la difficoltà di indossare la mascherina

Nonostante le difficoltà riscontrate, il team di Maranello garantisce che rispetteranno alla lettera il protocollo, perché la sicurezza viene prima di tutto

Il direttore sportivo della Ferrari, Laurent Mekies riconosce che indossare la mascherina in ogni momento sarà un duro lavoro per i meccanici. Nonostante ciò assicurano il totale rispetto delle regole

Il Covid-19 ha rivoluzionato il calendario della Formula 1 sin dall’inizio della stagione. A causa della Pandemia, sono state apportate delle modifiche che verranno applicate durante i weekend di gara, come l’obbligo dell’utilizzo delle mascherine. Tale pratica è fastidiosa soprattutto per i meccanici e per il personale che lavorerà all’interno dei box. Perciò in casa Ferrari il direttore sportivo si è espresso in merito.

“Specialmente per i ragazzi dei box sarà difficile indossare sempre la mascherina. Naturalmente, abbiamo iniziato a farci l’abitudine dal momento in cui, per tutti noi, è diventata parte integrante della nostra vita in questo 2020. La utilizziamo sempre sia in fabbrica che in ufficio” afferma Laurent Mekies, nelle dichiarazioni rilasciate al sito tedesco Motorsport Total.

SI INIZIA IN TOTALE SICUREZZA

Mekies assicura che le intenzioni della Formula 1 e anche della Ferrari sono quelle di garantire e operare in massima sicurezza in ogni momento. La Formula 1 inizierà la stagione tra sette giorni in Austria e lo farà in totale sicurezza. Utilizzare le mascherine sarà obbligatorio fino a quando non vi sarà un vaccino contro il Covid-19.

“Quando non si riesce a mantenere la distanza di sicurezza, si deve per forza indossare la mascherina. Svolgeremo il nostro lavoro nel modo più sicuro possibile, perché la sicurezza viene prima di tutto. Pertanto, ci impegneremo a seguire tutte le direttive emanate a riguardo”, afferma Mekies per concludere. Lo staff Ferrari ha già testato il nuovo protocollo in un test al Mugello con Sebastian Vettel e Charles Leclerc la scorsa settimana, in cui è stato visto l’intero team indossare la mascherina.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button