Formula 1Gran Premio Malesia

Il circuito di Sepang ritorna nel calendario di Formula 1?

Il tracciato malese figura tra i possibili candidati a sostituire il Gran Premio di Russia previsto per la fine di settembre

Dopo la cancellazione del Gran Premio in Russia è necessario trovare un valido sostituto; e forse la gara malese potrebbe ritornare dopo quattro anni

Sono diversi i modi in cui la Formula 1 sta partecipando al pacchetto di sanzioni rivolto alla Russia dopo l’attacco contro l’Ucraina. Già la settimana scorsa, infatti, la FIA aveva dichiarato sospeso il Gran Premio che si sarebbe dovuto tenere a Sochi, in vista di ulteriori aggiornamenti. Due giorni fa arriva la decisione definitiva: la Formula 1 conclude il contratto con la nazione russa. E a sostituirla in calendario potrebbe essere il circuito malese di Sepang.

Assente nel Campionato Mondiale dal 2018, la Malesia sembrerebbe infatti tra i candidati a prendere il posto della gara prevista a Sochi nel weekend tra il 23 e il 25 settembre. Se la Formula 1 sarà disposta a mantenere il calendario 2022 di ventitré appuntamenti, sarà infatti essenziale trovare un sostituto. Il che, però, non si rivela un’operazione semplice: il Gran Premio russo era infatti inserito nel mezzo di una tripletta fra Italia e Singapore. Sarà dunque di fondamentale importanza la logistica degli spostamenti previsti.

IL RITORNO DEL CIRCUITO DI SEPANG?

Fra i possibili candidati figurano anche la Cina, in quanto già selezionato come circuito di riserva per il 2022, e Jerez. Tuttavia, secondo Tarmarc Sports, il maggior media malese motorsportivo, la direzione del circuito di Sepang ha tenuto una riunione di emergenza per discutere di un possibile ritorno in Formula 1. Le speculazioni sono state anche alimentate da alcuni messaggi pubblicati dall’account Twitter ufficiale del tracciato.

Nelle ultime ore, infatti, sono stati pubblicati tweet che hanno aumentato le speranze dei tifosi che sperano in un ritorno del circuito malese. Tra cui: “Qualcuno parla di Sepang?” oppure un semplice e curioso: “Hmm…“. E anche un tweet che con semplici emoji sembra chiedere: “Moto GP o Formula 1?“. Non sembrerebbe quindi impossibile il ritorno di questo tracciato dopo quattro anni di assenza.

Alessia Verde

Di Napoli, classe 2002. Sono appassionata di letteratura e di teatro, e studio per poter specializzarmi in questi due campi. Con la Formula 1 e i motori è stato amore a prima vista. Tifosa della Rossa nonostante tutto, la Formula 1 è tra le cose che più mi emozionano al mondo. Ma ciò che mi emoziona di più è potervela raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.