DichiarazioniFormula 1

Horner: “Il 2020 sarà un anno da ricordare”

Il Team Principal della Red Bull afferma che quest’anno la stagione sarà indimenticabile, dati i vari cambiamenti che verranno effettuati a causa del Coronavirus

Christian Horner, Team Principal della Red Bull, ha affermato che quest’anno sarà una stagione indimenticabile, dati gli avvenimenti globali dell’ultimo periodo

Le prime sei gare della stagione di Formula 1 del 2020 sono state rinviate. Invece il Gran Premio di Monaco è stato cancellato, a causa del Coronavirus. Questa pandemia ha causato dei notevoli cambiamenti nel calendario ufficiale del Circus. Infatti per il momento, fino a giugno ci saranno zero gare. A tal proposito Horner ha dichiarato che sarà difficile dimenticare questa nuova stagione. Anche se le variazioni del calendario sono necessarie, data l’emergenza globale.

IL CAMBIAMENTO E’ NECESSARIO DATA LA PANDEMIA

In un post di Instagram il Team Principal della scuderia austriaca, ha scritto: “Tutti in Formula 1 hanno lavorato duramente questa settimana. Insieme vogliamo fare la cosa giusta, date le circostanze senza precedenti che stiamo affrontando. Sono state messe in atto numerose misure. Il tutto è mirato a garantire la sicurezza. Infatti quando torneremo lo faremo in modo sicuro, per i nostri fan, la forza lavoro del Circus e le comunità che ci ospiteranno”.

HORNER COMUNICA CON I FAN ANCHE TRAMITE INSTAGRAM

“Pertanto sosteniamo pienamente le misure che la FIA e la Formula 1 hanno messo in atto. Tra queste, specialmente il rinvio dell’introduzione dei regolamenti tecnici al 2022. Adesso ci stiamo assicurando che vengano messe in atto tutte le migliori misure possibili.  Vogliamo garantire la salute e il benessere del nostro personale e delle loro famiglie. Come i fan, siamo delusi dal rinvio di alcuni Gran Premi che si sarebbero svolti senza tale pandemia, ma non possiamo fare altrimentiha dichiarato il Team Principal della Red bull per concludere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Everyone in F1 has been working hard this week as a collective to do the right thing given the unprecedented circumstances all of us are currently facing. Numerous measures have been put in place to make sure that when we return to racing, we do so safely for our fans, the F1 workforce and the communities we visit. We therefore fully support the measures that the FIA and F1 have put in place, including the postponement of the introduction of the 2021 Technical regs until 2022. Currently at @redbullracing, we are focusing on making sure we have all the best possible measures in place to ensure the health and wellbeing of our staff and their families. Like all fans, we share the disappointment that we are unable to race and further Grands Prix have been postponed or cancelled, like the #MonacoGP, but this pandemic transcends our sport and change is a necessity given the current global situation. Rest assured that once the season does begin, it will be one to remember.

Un post condiviso da Christian Horner (@christianhornerofficial) in data: 19 Mar 2020 alle ore 2:09 PDT

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button