Curiosità dalla F1Formula 1

Hamilton può battere il record di vittorie detenuto dalla Williams

Il britannico non ha mai ottenuto più di 11 vittorie nella stessa stagione, riuscirà nell’arduo compito di ottenerne ben 17 su 19 gare rimanenti in questo 2021?

Lewis Hamilton quest’anno potrebbe superare le 114 vittorie, record che la Williams ha ottenuto nel corso della sua storia

Al britannico mancano soltanto due vittorie per arrivare a ottenere le 100 vittorie. A Hamilton mancano quindi soltanto 16 vittorie per eguagliare il record detenuto dalla Williams. Se guardiamo le statistiche, la Ferrari è la squadra che ha ottenuto più vittorie in Formula 1, con 238, seguita da McLaren, Mercedes e Williams. Dopo il team Grove, con 114 vittorie, c’è Hamilton.

Il sette volte campione del mondo ha già superato il record di 91 vittorie detenuto da Michael Schumacher la scorsa stagione e ha continuato ad aggiungerne sino ad arrivare alle attuali 98. Tuttavia, i numeri evidenziano un fatto curioso sui risultati del sette volte campione. Hamilton ha soltanto 16 vittorie in meno rispetto al record detenuto dalla Williams nei 765 Gran Premi che ha disputato dal 1975.

RECORD DI VITTORIE

Ferrari: 238;
McLaren: 182;
Mercedes: 118;
Williams: 114;
Lewis Hamilton: 98;
Michael Schumacher 91;
Lotus: 79;
Red Bull: 65;
Sebastian Vettel: 53;
Alain Prost: 51.

RIUSCIRA’ IL BRITANNICO A VINCERE 16 GARE SU 19?

Finora, il britannico ha ottenuto la vittoria in tre delle quattro gare disputate in questa stagione, così gliene mancano soltanto due per arrivare a 100. A Hamilton mancano altre 17 vittorie per battere il record detenuto dalla Williams. Ciò significa che dovrebbe vincere 17 delle 19 gare rimanenti per questo 2021. Un compito davvero arduo, specialmente se teniamo conto delle sue statistiche a riguardo. Se riuscirà in tale impresa batterà anche un record personale. Hamilton non ha mai ottenuto più di 11 vittorie nella stessa stagione.

E’ riuscito a raggiungere questa cifra per la prima volta nel 2014, il suo secondo anno alla Mercedes. Poi ha ripetuto tale risultato nel 2018, 2019 e 2020. Il suo più grande rivale quest’anno è Max Verstappen. Il pilota olandese ha vinto a Imola e nonostante la battaglia tra i due sia più serrata che mai, Hamilton ha avuto successo in tutte e tre le altre gare. Dato che l’inglese ha già chiarito la sua intenzione di rinnovare con la Mercedes per il 2022 prima di questa estate, sarà solo una questione di tempo prima che batta il record detenuto dal team di Grove.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.