DichiarazioniFormula 1Gran Premio Sakhir

Hamilton positivo al Covid-19: “Ho sintomi lievi”

Il sette volte campione del mondo afferma di essere triste per non poter gareggiare al Gran Premio di Sakhir a seguito della sua positività al Coronavirus

Lewis Hamilton, risultato positivo al Covid-19, afferma di essere devastato per non poter gareggiare questo weekend, ma si ritiene fortunato per presentare solo lievi sintomi

Lewis Hamilton spezza il silenzio dopo l’ufficialità del suo essere positivo al Coronavirus, dichiarando di essere dispiaciuto per non poter svolgere il Gran Premio di Sakhir questo fine settimana. Il sette volte campione del mondo afferma che ogni preoccupazione ha minor peso davanti all’importanza del Covid-19 e ammette di non sapere come sia stato infettato, dal momento che ha rispettato tutte le norme anti-contagio per cercare di essere al sicuro.

“Ciao ragazzi. Ho il cuore spezzato perché non potrò gareggiare questo fine settimana. Da quando abbiamo iniziato la stagione a giugno, io e il mio team abbiamo preso tutte le precauzioni necessarie. Abbiamo rispettato tutte le regole in qualsiasi posto per restare al sicuro. Purtroppo, nonostante abbia avuto tre risultati negativi la scorsa settimana, ieri mattina mi sono svegliato con sintomi lievi e ho chiesto un altro test, che è risultato positivo. Mi sono subito isolato e resterò in isolamento per dieci giorni dichiara il pilota britannico sui suoi profili social di Instagram e Twitter.

IL BRITANNICO DICHIARA DI VOLERSI RIPRENDERE IL PRIMA POSSIBILE

Hamilton sottolinea quanto sia stato fortunato ad avere solo sintomi lievi e promette di rimettersi in forma il prima possibile. “Ho il cuore spezzato perché non potrò correre questo fine settimana, ma la mia priorità è seguire i protocolli e incentivare gli altri a fare lo stesso. Sono molto fortunato ad avere solo sintomi lievi. Farò del mio meglio per rimanere in forma e in salute. Per favore, prendetevi cura di voi stessi. L’attenzione non è mai troppa. Tutta la popolazione globale sta affrontando un periodo preoccupante. Dobbiamo rimanere ottimisti e concentrarci su noi stessi e su chi ci sta intorno” 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.