Formula 1

Hakkinen: «Kimi Raikkonen l'uomo giusto per la Ferrari? Serve più costanza»

mika-hakkinen-raikkonen-alla-ferrari-non-credo-sia-la-persona-giusta-001

Alla faccia del cameratismo tra connazionali. Mika Hakkinen non ci ha pensato troppo a mettere in dubbio la permanenza di Kimi Raikkonen alla Ferrari. Il finlandese del Cavallino Rampante, che in Bahrain ha dato vita a sicuramente una delle sue migliori gare della carriera, deve dimostrare alla Rossa di meritarsi l’opzione contrattuale valida per il 2016. Grazie a un feeling ritrovato con la vettura, il 35enne di Espoo ha tutta la determinazione necessaria a correre ancora per qualche anno e vorrebbe farlo con la Ferrari.

Kimi Raikkonen, proprio 13 anni fa, prese il posto in McLaren che fu di Mika Hakkinen. Il 46 anni, nonostante non sia più un pilota, continua a frequentare gli ambienti del Circus, visto che è uno dei manager di Valtteri Bottas, altro grande protagonista dell’ultima gara di Sakhir dove ha resistito agli attacchi di un inferocito Sebastian Vettel: «Kimi Raikkonen ha fatto una grande gara in Bahrain, tutti sappiamo quanto possa essere veloce e quanto grande sia il suo talento ma non so se possiamo definirlo la giusta scelta per il futuro della Ferrari. Dovrebbe dimostrare di che pasta è fatto con maggiore regolarità – ha commentato il due volte Campione del Mondo – A Sakhir, Valtteri ha dimostrato quanto sappia gestire la pressione nel momento in cui si trova incalzato da un altro pilota. Questo è esattamente il tipo di atteggiamento che deve avere un pilota che si gioca un Campionato del Mondo», ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio