Formula 1

Formula 1, anche Adrian Sutil fa causa alla Sauber?

Topics

formula-1-anche-adrian-sutil-ha-fatto-causa-alla-sauber

Chi pensava che la denuncia mossa da Giedo van der Garde alla Sauber avrebbe potuto rimanere un caso isolato, rimarrà deluso. Il pilota olandese, che richiedeva un sedile per la stagione 2015 di Formula 1 visto che sosteneva di avere un contratto valido, ha vinto la causa contro la sua ex scuderia tanto che il team di Hinwil,c he ha preferito continuare coi suoi titolari, Marcus Ericsson e Felipe Nasr, ha pagato a Van der Garde un maxi risarcimento di ben 15 milioni di euro. Eppure le grane legali per la Sauber potrebbero non fermarsi all’Australia.

Secondo quanto riportano i colleghi finlandesi del Turun Sanomat, un altro pilota sarebbe pronto a seguire l’esempio di Van der Garde. Adrian Sutil, congiuntamente coi suoi avvocati, starebbe preparando le carte per chiedere alla Sauber un volante per il Gran Premio di Spagna. Una situazione inverosimile: il pilota tedesco, è riuscito a trovare un posto in un team di testa (attualmente è il pilota di riserva della Williams ndr) ma avrebbe tutte le intenzioni di far valere il suo contratto con la Sauber.

Secondo il management di Adrian Sutil, il tedesco, al momento della firma per il contratto del 2014, avrebbe sottoscritto un accordo che prevedeva il rinnovo automatico per la stagione successiva nel caso in cui fossero stati rispettati gli accordi economici della stagione in corso, condizione che secondo il portavoce del tedesco è stata onorata. La Sauber aveva promesso il volante della C34 a ben sei piloti e, dopo la prima mazzata-risarcimento a Van der Garde, nel caso il Tribuale di Barcellona riconosca anche Adrian Sutil parte lesa, la situazione per la Sauber, dal punto di vista finanziario, non sarà di certo delle migliori.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button