Formula 1Gran Premio Turchia

GP Turchia, FP1: Verstappen apre al comando il weekend

La prima sessione di prove libere ha visto l’olandese con il primo tempo, seguito da Albon e da Leclerc

È Max Verstappen ad essere il più veloce durante queste FP1 del GP di Turchia, con l’anglo-thailandese ed il monegasco alle sue spalle

Dopo nove anni di assenza, il Grand Circus torna a far sfrecciare le monoposto in un assolato Istanbul Park. Il weekend del GP di Turchia, altra tappa inedita di questa stagione 2020, si è aperto con delle FP1 piuttosto impegnative causa scarso grip della pista . Prove libere che hanno visto Verstappen con il tempo più veloce registrato di 1’35″077, seguito dalla Red Bull del compagno di squadra  e dalla Ferrari di Leclerc.

La sessione mattutina si è aperta con una bandiera rossa subito già dai primi minuti, a causa delle condizioni piuttosto umide e pericolose dell’asfalto. Per tutta la prima mezz’ora di libere sono stati pochi i piloti in pista: Bottas e Vettel sono stati gli unici con un tempo utile, fatto con gomma bianca. Successivamente, le FP1 hanno iniziato ad animarsi, con l’entrata sul tracciato di tutti i piloti. 

Si sono delineati così i primi giri cronometrati ed i primi tempi utili per tutti. Verstappen si è subito piazzato in cima alla classifica. E si è migliorato di giro in giro, pur rimanendo su tempi notevolmente più lenti rispetto al solito, causa condizioni ancora non ottimali della pista. Anche Bottas, poi, ha iniziato a migliorare i suoi tempi. Per la maggior parte del turno si sono alternati proprio questi due piloti al comando, con le due Ferrari, verso la fine della sessione, posizionate tra loro nella parte alta della classifica. 

BANDIERA GIALLA E FINALE DELLE FP1

Problemi per la McLaren di Carlos Sainz a circa 25 minuti dalla fine delle FP1: con la sua monoposto si è dovuto fermare a bordo pista, ponendo fine a questo suo turno di prove libere. Durante l’ultimo quarto d’ora entra Hamilton, che studia ampiamente la pista prima di stampare un tempo utile. Leclerc e Vettel, invece, si piazzano terzo e quinto, dimostrando un buon feeling con la loro monoposto. 

Alla fine della sessione di FP1, il miglior tempo è stato quello di Verstappen in 1’35”077, seguito dal compagno di squadra Albon. Bene le Ferrari, terza e quinta, e bene anche le AlphaTauri, quarta e sesta. Mercedes non molto veloci per quanto riguarda questo turno di libere, con Bottas con il nono tempo ed Hamilton con il quindicesimo tempo.

Non ci resta che attendere la seconda sessione di libere, in programma questo primo pomeriggio alle ore 13. Sarà interessante vedere come cambieranno e come si evolveranno i tempi registrati durante la mattinata, tenendo in considerazione anche il fattore pista. 

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.