DichiarazioniFormula 1Gran Premio Turchia

GP Turchia: per la Sauber sarà il 500esimo in Formula 1

A Istanbul Park la Sauber raggiungerà quota 500 GP in Formula 1. Un traguardo importante per il team svizzero che debuttò nella classe regina nel 1993

Kimi Raikkonen elogia la Sauber per il suo 500esimo GP in Formula 1, affermando che la scuderia svizzera sia una squadra vera.

Ha gareggiato sotto molti nomi diversi, dalla BMW all’Alfa Romeo, ma è sempre stata presente in F1, sin dal 1993. La Sauber in Turchia disputerà il suo 500esimo Gran Premio della sua storia, classificandosi ormai tra i team storici della Formula 1. Non male per la piccola scuderia di Hinwil, capace di sfornare nel tempo talenti indiscutibili, da Robert Kubica a Charles Leclerc, passando per Kimi Raikkonen. Proprio quest’ultimo a distanza di ben 18 anni ha deciso di tornare nel suo team delle origini: nel 2019 il finlandese fece il suo ritorno in Sauber ed intende continuare anche per il 2021 con il team di Hinwil.

Raikkonen elogia la sua squadra per il traguardo raggiunto e afferma che la Sauber sia una vera squadra anche se non si auto-produce il motore e il cambio, componenti questi forniti dalla Ferrari. “La squadra è un po’ più grande rispetto a quando feci il mio debutto in F1 con loro. E’ una squadra vera e propria“- ha detto il finlandese. “Abbiamo tutti gli strumenti, sappiamo costruire le macchine. Il cambio e il motore provengono dalla Ferrari, ma a parte questo facciamo tutto”.

E’ un gran numero che la squadra sta raggiungendo, penso che solo tre team abbiano fatto più Gran Premi. Quindi per una squadra privata, sono stati qui per molto tempo, sono sopravvissuti a momenti molto difficili e, si spera, possiamo farli salire più in alto nei prossimi anni”- ha concluso Raikkonen.

GIOVINAZZI: “SONO ORGOGLIOSO DI QUESTO TEAM”

Anche Antonio Giovinazzi è stato confermato dalla Sauber per la prossima stagione. Il pilota italiano fece il suo debutto in Formula 1 nel 2017 proprio con il team svizzero, diventando l’anno successivo il pilota ufficiale della Sauber. “E’ un grande risultato per la squadra, una piccola scuderia come la Sauber che fa 500 Gran Premi è incredibile”- ha detto il giovane pilota.

Sono orgoglioso anche se sono una piccola parte di questo record. Per me è una squadra importante, ho fatto il mio debutto con loro nel 2017, la mia prima stagione completa con loro e ora la mi terza stagione con loro. Sono orgoglioso di far parte di questa famiglia. Per essere una piccola squadra ottengono ottimi risultati e un grande record come questo”- ha detto in chiusura Giovinazzi. La Sauber, attualmente ottava nel Campionato Costruttori, in Turchia spera di ottenere più punti possibili per consolidare la posizione in classifica.

 

 

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.