DichiarazioniFormula 1Gran Premio Stiria

GP Stiria, Red Bull: “Le condizioni meteo sono un’incognita”

Il venerdì ha evidenziato un Verstappen più performante e a suo agio con la monoposto, rispetto al compagno di squadra Albon

Il venerdì di prove libere del Gran Premio di Stiria ha evidenziato un Max Verstappen più performante e nettamente a suo agio con la vettura rispetto al compagno di squadra

Le condizioni meteo avverse attese per domani sul Red Bull Ring hanno portato i team a intensificare il lavoro nella giornata odierna. Si prospetta infatti pioggia battente per la giornata di domani. Tra i due piloti della Red Bull, Max Verstappen è sembrato più in forma, rispetto ad Alex Albon. L’olandese infatti nella prima sessione di prove libere ha ottenuto la seconda posizione con un crono di 1:04.963. Invece ha concluso la seconda sessione di libere in prima posizione con il crono di 1:03.660. Il thailandese si è dovuto invece accontentare rispettivamente del sesto e settimo posto, effettuando rispettivamente il crono di 1:05.483 e 1:04.437.

DICHIARAZIONI MAX VERSTAPPEN

Max Verstappen nelle due sessioni di libere ha rispettivamente effettuato 31 e 27 giri.  A riguardo ha dichiarato: “La monoposto va già meglio rispetto alla scorsa settimana. E’ più equilibrata e molto più piacevole da guidare. Abbiamo un buon passo. Sono soltanto le libere del venerdì e, naturalmente, è troppo presto per dire che condurremo noi la gara anziché la Mercedes. Ma siamo abbastanza felici del lavoro svolto. Abbiamo cercato di capire un po’ di più la vettura e penso che stiamo andando nella direzione giusta. Perciò sono contento dei progressi effettuati. Dobbiamo vedere cosa accadrà domani a causa delle condizioni atmosferiche avverse”.

 

“Ma mi sa che scopriremo dove siamo veramente Domenica. Normalmente il nostro ritmo di gara è più competitivo. Seppur non possiamo lamentarci del giro secco. Negli 11 giri che ho effettuato nella gara della scorsa settimana non sembrava che andassi così male, quindi possiamo solo migliorare. Anche se domani per le qualifiche dovrebbero esserci condizioni meteo avverse, mi aspetto che potremo disputarle domenica mattina. Non mi aspetto di essere in Pole position” ha così concluso l’olandese della Red Bull.

DICHIARAZIONI ALEX ALBON

Alex Albon nelle due sessioni di libere ha rispettivamente effettuato 28 e 29 giri. A riguardo ha affermato: “Abbiamo effettuato alcune variazioni rispetto alla settimana scorsa. Alcune delle modifiche hanno funzionato e altre no, quindi è stata una giornata un po’ mista. Il tempo per domani è ovviamente un’incognita. Quindi vedremo cosa succede e se potremo disputare le qualifiche”.

 

“Stasera comunque esamineremo i dati come facciamo di solito il venerdì sera. Ciò è necessario per vedere cosa possiamo migliorare in ottica delle qualifiche. Alla fine della sessione ho spinto un po’ troppo all’uscita della curva, niente di grave, ma ho perso la parte posteriore della vettura. Max ovviamente ha avuto una buona sessione ed è a suo agio con la monoposto. Spero di poter trarre informazioni utili da lui e fare un passo avanti” ha così concluso il thailandese della Red Bull.

Topics
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button