Formula 1Gran Premio Portogallo

GP Portogallo, FP2: Bottas ancora in testa!

Nelle FP2 del GP del Portogallo Bottas si è confermato il miglior pilota di giornata, seguito dalla Red Bull di Verstappen e dalla Mclaren di Norris

Nelle FP2 del Gp del Portogallo, Bottas si è confermato il miglior pilota di giornata, siglando il primo tempo. Invece, La Ferrari torna a sorprendere.

La seconda sessione di prove libere è inziata per tutti i team con lo stesso programma. Infatti, hanno dedicato la prima mezz’ora di tempo a testare gli pneumatici C2 e C3 Pirelli 2021. Ogni team ha diverisificato il lavoro tra i due piloti. Una monoposto ha eseguito due shortrun da 7 giri ciascuno, mentre l’altra vettura ha eseguito un longrun da 15 giri. Ottime le performance di Verstappen, Bottas e Leclerc che hanno segnato i migliori tempi con le mescole prototipo. Invece, Hamilton e Vettel hanno fatto un po’ più di fatica nel gestirle.

Solo in un secondo momento, le squadre hanno ripreso il lavoro interrotto questa mattina. Non è però stato un pomeriggio tranquillo, infatti due bandiere rosse hanno interroto l’azione in pista. La prima bandiera rossa è stata provocata da un problema alla monoposto di Gasly che ha preso fuoco in curva 12. Invece, la seconda, l’hanno causata Stroll e Verstappen toccandosi in curva 1 a 314 km/h.

FP2: CLASSIFICA FINALE

I piloti sono scesi nuovamente in pista per sfruttare gli ultimi 8 minuti a disposizione. Quasi tutti i piloti hanno approfittato per preparare al meglio il passo gara. La classifica finale della FP2 del GP del portogallo non può essere considerata veritiera. Infatti, solo pochi piloti hanno testato le gomme rosse e i tempi sono stati registarti in momenti diversi.

Bottas ha registrato il miglior tempo, davanti a Verstappen e Norris. A seguire Leclerc, Sainz e Vettel. I due piloti Ferrari hanno riconfermato le buone performance ottenute in mattinata. Al settimo posto troviamo l’AlphaTauri di Gasly, seguita da Hamilton, Ocon e Albon. La Williams di Russel è la prima esclusa dalla top ten, mentre quella del suo compagno di squadra si trova in 14esima posizione. L’Alfa Romeo di Raikkonen e la Haas di Magnussen seguono il pilota canadese. La Racing Point non ha spiccato nella prima giornata del weekend portoghese. Infatti, i due piloti hanno segnato il 12esimo e 19esimo tempo. Chiude la classifica Giovinazzi preceduto da Stroll, Grosjean e Kvyat.

Si prospetta un’ultima sessione di prove libere molto interessante. Infatti, i team dovranno sfruttare al meglio le FP3 per provare il passo gara e il giro da qualifica con le mescole più morbide.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio