DichiarazioniFormula 1Gran Premio Olanda

GP Olanda, Hamilton: “Ho dato tutto quello che avevo”

Dopo un Gran Premio parecchio combattuto, ecco le parole a caldo del britannico secondo classificato

Secondo gradino del podio al GP d’Olanda per Lewis Hamilton che ha dato il massimo in questa gara piuttosto complicata per Mercedes

Gara combattuta fino all’ultimo giro in quel di Zandvoort, dove il duello Hamilton-Verstappen si è infiammato sin dalla partenza di questo GP d’Olanda. Un duello senza esclusione di colpi che dura dall’inizio di questa stagione. La battaglia è stata serrata, con strategia mediocre da parte di Mercedes ed un’ottima gestione della gara da parte di Red Bull. Fondamentale è stata la scelta del timing del pit stop di Hamilton, che ha dato un tocco di vivacità a questo Gran Premio senza particolari colpi di scena. 

Dopo una buona partenza, Hamilton ha inseguito l’olandese per tutta la gara, non riuscendo, però, a concretizzare gli sforzi fatti. Nonostante la confusione in casa Mercedes, il britannico non si è perso d’animo, e ha provato fino alla fine a raggiungere il velocissimo Verstappen. Insomma, tanta strategia ma anche molta solidità di performance sono stati i protagonisti di questo GP d’Olanda, che ha visto salire il beniamino di casa Max Verstappen sul gradino più alto del podio, seguito da Lewis Hamilton e da Valtteri Bottas. 

LE PAROLE DI HAMILTON

Ai microfoni delle interviste post-gara, Hamilton afferma: “Che gara, e che pubblico! Onestamente è stato un weekend fantastico e Max ha fatto un ottimo lavoro. Io ho dato tutto quello che avevo, ho spinto al massimo dall’inizio alla fine e non potevo andare più veloce di così. Alla fine, Red Bull era più veloce di noi”. 

Per quanto riguarda il traffico, era davvero tanto. Ho cercato di uscirne in fretta ma non ci sono riuscito. Era parecchio difficile orientarsi in mezzo a tutto quel traffico e inseguire chi sta davanti. Il mio ultimo giro è stato uno dei momenti più belli della gara per me, perché questa pista è incredibile sul giro secco. Mi sono divertito tantissimo in questo GP d’Olanda, grazie al pubblico e grazie per l’ospitalità. Non vedo l’ora di tornare l’anno prossimo”, afferma Hamilton per concludere. 

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.