DichiarazioniFormula 1Gran Premio Olanda

GP Olanda, Verstappen: “Orgoglioso di questo pubblico”

Il pilota della Red Bull ha trionfato nel Gran Premio di casa a Zandvoort riprendendosi la leadership del Mondiale

Nuovo ribaltone nella classifica iridata: adesso Verstappen guida con 3 lunghezze di vantaggio su Hamilton

Una domenica da incorniciare per Max Verstappen, profeta in patria nella sua Zandvoort. Davanti ad un pubblico mai così caloroso il pilota della Red Bull ha suggellato con una grande vittoria la Pole Position ottenuta nella giornata di ieri. Ma non è stato affatto semplice. Max ha battagliato per tutta la corsa con un Hamilton che gli è sempre rimasto incollato, e che ha cercato di sorprenderlo con gli undercut.

Il mureto Red Bull è stato però abile a marcare con il giusto tempismo le mosse dell’avversario, consentendo a Verstappen di mantenere sempre il controllo delle operazioni. A nulla è valsa la superiorità numerica su cui facevano affidamento gli uomini della Mercedes, che alla fine hanno dovuto arrendersi al risultato della pista. Quest’oggi, Verstappen, ne aveva di più.

“Davvero incredibile. Le aspettative erano molto alte alla vigilia di questo weekend. Non è mai semplice essere all’altezza. Sono molto felice di aver vinto qui e di aver ripreso la leadership del campionato. Si tratta di una giornata straordinaria e godermela con questo pubblico è fantastico.”, ha commentato il beniamino di casa.

Per Max Verstappen è la vittoria numero 17 in carriera

“Non so se sia stata una giornata perfetta. Di solito cerco sempre qualcosa da migliorare. Ma sicuramente è stata una domenica molto positiva. Siamo partiti alla grande e la Mercedes ha fatto di tutto per complicarci la vita. Però abbiamo gestito al meglio tutte le variabili che condizionano la gara, dal traffico alla strategia, e possiamo essere orgogliosi del risultato otenuto”, ha così concluso Verstappen prima di salire sul gradino più alto del podio.

Questo risultato cambia ancora una volta la faccia del Mondiale perchè Verstappen si riporta al comando, con 3 lunghezze di vantaggio su Hamilton. E settimana prossima si andrà a Monza, per asistere ad una nuova sfida di una stagione che sta entrando nella sua fase decisiva.

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.