DichiarazioniFormula 1Gran Premio Monaco

GP Monaco Louis Vuitton veste il trofeo

Il prossimo 23 maggio torna la corsa più prestigiosa della stagione. Lo farà in grande stile ed eleganza, grazie alla nota maison francese che ha realizzato il bauletto porta-trofeo del vincitore

Dopo un anno di assenza, torna il GP Monaco. Lo fa in grande stile presentando il trofeo, all’interno di una custodia creata da Louis Vuitton

L’Automobile Club de Monaco e Louis Vuitton annunciano di aver stretto un contratto pluriennale, presentando un trofeo con una custodia inedita, esclusivamente creata per il GP Monaco di Formula 1.

Prodotta negli storici atelier della Louis Vuitton di Asnières-sur-Seine, a pochi chilometri da Parigi, sulla custodia si percepisce tutta l’esperienza della nota azienda francese con ispirazione ai 78 anni del GP Monaco.

L’emblematica tela Monogram è impreziosita dal colore rosso della bandiera di Monaco. Le linee rosse che formano la “V” di “Vittoria”, sono foderate da una banda bianca che ricorda il tracciato urbano, tratto tipico del circuito. Qui l’abilità del pilota è fondamentale per potersi destreggiare, con velocità, potenza e precisione.

Uno scrigno, fatto su misura con i colori del Principato, al cui interno alloggerà il trofeo, realizzato con le 19 curve che compongono questo circuito lungo 3,337 km. Coppa che sarà consegnata al vincitore della corsa più prestigiosa della Formula 1 in programma il prossimo 23 maggio.

La partnership appena nata tra la Maison più emblematica della Francia e l’organizzatore della prestigiosa e iconica corsa di Formula 1, vuole unire i valori della tradizione, della trasmissione e dell’eccellenza a loro più cari e storici. Organizzato dall’Automobile Club de Monaco e sotto l’alto patrocinio del Principe Alberto II, il Gran Premio di Monaco di Formula 1 è uno degli eventi più glamour e visti dal mondo intero.

LA VITTORIA VIAGGIA CON ELEGANZA

“Fangio, Hill, Moss, Stewart, Senna, Prost, Schumacher e i più recenti Alonso, Vettel, Rosberg, Ricciardo e Hamilton, il Gran Premio di Monaco di Formula 1 ha celebrato i più grandi campioni. A quasi 300 km/h sfiorando i guardrail, questo è il Gran Premio di Formula 1 che tutti i piloti vogliono un giorno vincere. Oggi, siamo fieri di essere coinvolti e di scrivere insieme la storia futura. La Vittoria viaggia in Louis Vuitton, il bauletto del trofeo sarà il testimone delle prossime vittorie e trasporterà la leggenda!” ha così dichiarato Michael Burke, Presidente e Amministratore Delegato di Louis Vuitton.

Gli fa eco Michel Boeri, Presidente dell’Automobile Club de Monaco: “Al di là della partnership di tale portata, con un marchio di punta del gruppo LVMH, ci rallegriamo nel sapere che il trofeo che premierà il vincitore del GP Monaco possa viaggiare in prima classe, e in tutta sicurezza. Louis Vuitton e l’Automobile Club de Monaco sono a loro volta precursori e capi mastri nei rispettivi settori di competenza. Il marchio Louis Vuitton è associato ai trofei più ambiti del mondo. Con questa iconica partnership, permetterà alla coppa del Gran Premio di Monaco di beneficiare di questo patrimonio con un’eleganza senza precedenti nel mondo del motorsport…

Il GP Monaco, è in programma dal 20 al 23 maggio 2021. Già da molte settimane a Montecarlo è stata allestita la pista, la pit-lane con annessa i box, le tribune. Manca soltanto l’arrivo dei team, delle monoposto e dei piloti, previsti per l’inizio della prossima settimana, alla vigilia dell’attesissimo weekend monegasco.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.