Formula 1Gran Premio Monaco

GP Monaco, si ai fans e tribuna brandizzata Leclerc

Fervono i preparativi per l’appuntamento nel Principato, con la star Ferrari a fare gli onori di casa

Monaco si prepara al GP che secondo alcune indiscrezioni sarà aperto ai fans, mentre i tifosi Charles Leclerc occuperanno un’intera tribuna a lui dedicata

Nel 2020 il circuito cittadino del Principato è stato escluso dal calendario della Massima Serie a causa delle restrizioni adottate per arginare la pandemia, evento che non si verificava dal lontano 1954. Adesso però Monaco si prepara a ospitare nuovamente la Formula 1, senza rinunciare ai fans e concedendo a Leclerc tutti gli onori di casa. Secondo quanto riportato da Motorsport.com infatti i tifosi potranno come sempre occupare gli spalti provvisori montati allestiti appositamente per la kermesse, o quasi. La capienza sarà infatti responsabilmente limitata al 50%, in modo da garantire la distanza di sicurezza necessaria tra gli attendenti all’evento.

Sempre secondo la testata statunitense, gli organizzatori dell’appuntamento avrebbero stretto un accordo con il giovane pilota Ferrari per il GP di casa. Nonostante molti piloti (attuali e non) risiedano nel Principato, il talento del Cavallino Rampante, che possiamo definire “autoctono”, godrà di un trattamento speciale. I suoi fans infatti potranno accedere ad una speciale tribuna a lui dedicata, situata tra le Piscine e il Tabaccaio. I sostenitori più accaniti del ventitreenne non solo riceveranno gadget brandizzati Ferrari e Leclerc durante tutto l’arco dell’evento, ma potranno anche partecipare ad un’esclusiva conferenza Zoom con il loro beniamino.

Il meeting telematico rientra in una delle tante iniziative avviate dalla Massima Serie in accordo con il colosso americano specializzato in telecomunicazioni. Potremmo quindi aspettarci iniziative simili durante tutto l’arco del 2021, e possiamo già chi saranno i destinatari di tali accortezze a Silverstone e Zandvoort. I tifosi dovranno essere veloci per accaparrarsi uno dei soli 500 biglietti a disposizione, stando però attenti alle proprie finanze. Il privilegio di incontrare “a distanza” il Predestinato vale, secondo gli organizzatori, ben 800 euro.

 

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, studente magistrale di Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.