Formula 1Gran Premio Miami

GP Miami, Verstappen: “Così è difficile trovare costanza”

A Miami il tre volte campione del mondo conquista una pole position non semplice, anche per via di un feeling con la monoposto che sulla pista della Magic City risulta poco costante.

Il GP di Miami vedrà Max Verstappen partire ancora dal palo, ma conquistare tale posizione non è stato così semplice – “Riuscire a mettere insieme il tutto è incredibilmente arduo”.

Le qualifiche del GP di Miami hanno visto Max Verstappen conquistare l’ennesima pole position della stagione. Una pole che rispetto a quella di ieri non è stata una sorpresa. Malgrado ciò questa non è stata così semplice da ottenere per via della performance messa in mostra da Charles Leclerc, con il monegasco che ha chiuso alle spalle del pilota olandese per appena 141 millesimi.

“[Rispetto alla Sprint] abbiamo migliorato un po’ la macchina, tuttavia non so perché ma ogni volta che veniamo qui trovo estremamente difficile trovare una certa costanza nel feeling con la monoposto e con le gomme sul giro secco”, le parole del campione del mondo. “Diventa complicato fare bene sia il primo settore che il terzo alla fine del giro; e riuscire a mettere insieme il tutto è incredibilmente arduo”.

“Anche oggi è stata una questione di trovare il giusto equilibrio ed abbiamo fatto abbastanza bene. Non è stato il giro più piacevole della mia carriera per via di quanto fosse scivolosa la pista, cosa che non ti permette di trovare tanta fiducia nel giro, però siamo in pole e questo è ovviamente la cosa più importante”.

GP Miami, Verstappen: "Così è difficile trovare costanza"
@ Red Bull Press Area

Rispetto a un fine settimana tradizionale, sappiamo (e sanno) cosa ci si può aspettare domani. In gara ci siamo sentiti maggiormente sotto controllo, che è quello che ci auguravamo, e speriamo di poterlo confermare anche domani”.

Portare a casa il bottino più ghiotto nel GP di Miami potrebbe essere una cosa che ci si giocherà già dalla partenza. Ed a tal proposito l’obiettivo per Max Verstappen è evitare di ripetere la non brillantissima partenza della Sprint. “In partenza sappiamo cosa abbiamo sbagliato – e cosa ho sbagliato anche io. Cercherò di fare bene quello che devo fare. Semplicemente devo fare quello che ho già fatto nelle ultime partenze e tutto dovrebbe andare nel verso giusto”.

Silvia Quaresima

Il mio amore per la Formula 1 é sempre stato lì con me, fin da quando ho ricordo delle vittorie di Michael in rosso. Ma con il tempo è cresciuto così tanto che ora c’è voglia di esserne parte e di raccontarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio