DichiarazioniFormula 1Gran Premio Italia

GP Italia, Norris: “Un weekend magnifico!”

Il giovanissimo della McLaren ha chiuso in seconda posizione, alle spalle del compagno di scuderia, mettendo in tasca un risultato sensazionale

Il pilota britannico, insieme al compagno di team, è stato autore di una gara perfetta e ha contribuito a un ottimo risultato per la McLaren

Quello che è andato in scena a Monza è stato un GP di Italia sensazionale, che ha visto trionfare le due McLaren. Il pilota britannico ha chiuso in seconda posizione, alle spalle del compagno di squadra. Un risultato, l’1-2 di oggi, che mancava alla scuderia da 11 anni. Nel team radio finale Norris si è aperto in tutto il suo entusiasmo, esultando per l’ottima prestazione messa a segno sul circuito italiano. Un risultato che, tra l’altro, è fondamentale per il mondiale costruttori, data la lotta aperta con la Ferrari.

Dopo la ripartenza, Norris ha cercato di motivare il team e di chiedere al muretto se fosse il caso di scambiare le posizioni. La McLaren ha però scelto di mantenere invariato l’ordine d’arrivo, dando rilievo alla spettacolare gara di Ricciardo e assicurandosi in completa sicurezza i primi due gradini del podio. Intervistato proprio sull’argomento, nel dopo gara, da Felipe Massa, Norris ha dichiarato: “Beh, sei stato anche tu nella mia posizione immagino. Si punta sempre alla vittoria. Ma io sono qui a lungo termine e devo pensare al team. Non poteva finire meglio per loro. Sono contento, sono felice per il mio secondo posto e per quello di Ricciardo. È sicuramente un’opportunità per il futuro“.

UN OBIETTIVO CHE È SEMPRE STATO NEL MIRINO

Quest’anno la McLaren è stata, finora, l’unico team in grado di andare a podio con un 1-2. E farlo a Monza, al termine di una gara spettacolare, è sicuramente un risultato di cui andare orgogliosi. Orgoglio che è trapelato come un fiume in piena nel team radio finale di Norris. Nelle dichiarazioni rilasciate dopo la fine della gara, il pilota della McLaren ha sottolineato la sua contentezza nell’aver regalato un GP di Italia così soddisfacente alla propria scuderia.

È stato un weekend davvero magnifico. Quattro anni fa quando sono entrato in questo team, l’obiettivo è sempre stato questo, quello di fare una doppietta. Sono davvero felice per Ricciardo e per la sua vittoria. Io sono arrivato secondo, ma è un ottimo risultato per la scuderia. Sono davvero molto felice per il team“, ha concluso poi Norris.

 

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.