2019Formula 1Gran Premio Germania

Gp Germania 2019, Anteprima: gli orari del weekend, il circuito, le previsioni meteo

Gp Germania: In attesa del via del 11° weekend della stagione 2019, ecco l’anteprima con gli orari Tv, il meteo e le scelte Pirelli

Topics

Gp Germania 2019, round 11° Dopo un fine settimana di relax la Formula 1 è pronta a riprendere il suo percorso, arrivando stavolta in Germania e ad Hockenheim, dove nel weekend si terrà il Gp Germania 11° prova di questo lungo Campionato 2019.

Il Gp Germania, è la gara di casa della Mercedes, campione del mondo in carica e attuale leader sempre più in solitaria nella classifica costruttori. Il 22 luglio le Frecce d’Argento hanno festeggiato i 125 anni di presenza nel Motorsport e domenica sarà il loro 200° Gp e per celebrare queste due ricorrenze le vetture avranno una livrea celebrativa. Vedremo se tutto ciò, l’atmosfera di casa e l’ottimo stato di forma darà modo alla Mercedes di confermarsi anche qui, con una vittoria e un buon risultato. Di sicuro Lewis Hamilton e Valtteri Bottas non vedono l’ora di poter tornare a sfidarsi in pista come è accaduto al Gp Gran Bretagna.

Ci aspettiamo un pronto riscatto della Ferrari alla ricerca della sua prima vittoria stagionale, dopo questo inizio non molto felice. Chissà se ad Hockenheim avranno la possibilità di intromettersi nella festa Mercedes e lanciare una nuova sfida ai rivali. I due piloti della Rossa protagonisti anche di episodi sfortunati, vorranno riscattarsi e tentare l’assalto ai rivali della casa di Stoccarda. Vedremo se l’aria di casa per Sebastian Vettel possa dargli una mano in più in questa tappa, sperando che non ripeta l’errore commesso su questa pista lo scorso anno, quando la sua corsa finì contro le barriere mentre era in testa e a pochi giri dal termine.

Altra protagonista da tenere d’occhio dopo quanto ci ha fatto vedere nelle ultime gare, è la Red Bull soprattutto con Max Verstappen, vincitore al Gp Austria e autore di gare molto avvincenti e combattuti, sicuramente ad Hockenheim saranno degli avversari da non sottovalutare sia per la Mercedes sia per la Ferrari. La vettura spinta da propulsori Honda, sembra essere sempre più in ottima forma e non ci resta che assistere alle prove libere per capire se potrà dire la sua anche qui.

HockenheimringTorna anche quest’anno il Gp Germania e l’Hockenheimring, l’autodromo situato nella cittadina di Hockenheim, al nord del Land Baden-Wüttemberg. Realizzato nel 1932, laddove un tempo vi erano sentieri boschivi e ha la capacità di ospitare oltre 110.000 spettatori.

Gp Germania 2019 anteprimaSi tratta di uno dei tracciati più storici della Formula 1, nato negli anni ’30  ed inizialmente lungo 12 chilometri rievoca molti ricordi, belli (come la vittoria di Berger nel 1994 e cinque anni dopo quella di Irvine, nel 2000 quella di Rubens Barrichello, la sua prima vittoria in Formula 1 avvenuta al termine di un rocambolesco gran premio e i trionfi di Michael Schumacher, pilota di casa) e purtroppo brutti (come le tragiche scomparse di Jim Clark, Depailler e il dramma di Pironi), avvenuti sul vecchio tracciato dove la velocità in rettilineo era fondamentale, così come l’abilità di guida del pilota nell’affrontare il tratto del Motorhome, più guidato e caratteristico. Una pista unica, tanto da essere chiamata il tempio della velocità (si poteva raggiungere i 340 km/h) e non paragonabile a quello che conosciamo noi dal 2002 ad oggi, dopo i lavori di modifiche fatte nel corso degli anni per migliorare la sicurezza dei piloti, lo spettacolo e aumentare i numero di giri in gara e che diedero vita alla configurazione attuale, eliminando i rettilinei che attraversavano la foresta, con la pista che non arriva a 5 chilometri di lunghezza e presenta una combinazione di curve lente, medie e veloci.

La distanza a giro è di 4.574 km, con i piloti che si troveranno ad affrontare ben 16 curve di cui 9 a destra e 7 a sinistra ed in senso orario. Inoltre, dovranno effettuare ben 51 cambi di marcia al giro, arrivando a circa 3.400 cambi di marcia nel corso dell’intera gara. Il numero di frenate, sono 7 e la più impegnativa è la terza staccata alla curva sei.

L’ultimo settore potrà mettere in difficoltà le gomme, soprattutto le posteriori. Perciò si dovrà lavorare molto tra venerdì e sabato per mettere su una buona strategia per la gara ed avere buone probabilità di portare a casa un ottimo risultato. La scorsa edizione ha visto il ritorno del Gp Germania dopo due anni di assenza, e come sempre si attenderà una buona affluenza di pubblico, attirati dalle nuove sfide.

Pirelli Per l’appuntamento tedesco, Pirelli ha scelto di affidarsi alle C2, C3 e C4 ovvero White Hard, Yellow Medium e Red Soft. Queste mescole saranno chiamate ad affrontare il tracciato di Hockenheim, caratterizzato da curve medie-lente intervallate da rettilinei. Le mescole che saranno messe maggiormente sotto stress saranno quelle posteriori. Da tenere d’occhio anche il meteo, altra possibile variabile con la pioggia che potrebbe regalarci qualche colpo di scena.

Meteo Il weekend del Gp Germania sarà caratterizzato da instabilità con cielo sereno con sole previsto nella giornata di venerdì, mentre per sabato il cielo potrebbe essere coperto da nuvole. Tempo in peggioramento per domenica con la possibilità di pioggia in occasione della gara. Temperature attese tra i 31° e 37° C nella giornata di venerdì, 24/26° C il sabato e 19°C per la giornata di domenica.

Orari Tv del weekend Tutto pronto per l’11° tappa della stagione 2019 con il Gp Germania che sarà trasmessa in diretta ed esclusiva da Sky Sport F1 HD che trasmetterà prove libere 1 e 2, prove libere 3, Qualifiche e gara. Mentre TV8 trasmetterà in differita questa tappa, soltanto Qualifiche e gara. Non mancherà il Live di F1world che trasmetterà e racconterà in diretta giro dopo giro la gara.

Qui in dettaglio gli orari Tv del Gp Germania 2019:

Venerdì 26 Luglio

dalle 11:00 alle 12:30: Prove Libere 1 (diretta esclusiva Sky Sport F1 HD; no differita TV8);

dalle 15:00 alle 16:30: Prove Libere 2 (diretta esclusiva Sky Sport F1 HD; no differita TV8 ).

Sabato 27 Luglio

dalle 12:00 alle 13:00: Prove Libere 3 (diretta esclusiva Sky Sport F1 HD; no differita TV8);

dalle 15:00 alle 16:00: Qualifiche (diretta esclusiva Sky Sport F1 HD;  differita TV8 dalle 18:00)

Domenica 28 Luglio

dalle 15:10: Gara (diretta esclusiva Sky Sport F1 HD; diretta TV8 dalle 18:00)

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button