DichiarazioniFormula 1Gran Premio 70° Anniversario

GP F1 70, Bottas: “Fantastico poter guidare questa macchina”

Valtteri Bottas ha ottenuto la seconda pole position della stagione 2020. Anche domani al via la prima fila sarà targata Mercedes.

Valtteri Bottas ha ottenuto la pole position del GP 70° Anniversario, con il miglior crono di 1’25″154. Per la tredicesima volta in carriera domani il finlandese della Mercedes scatterà dalla prima casella

È di Valtteri Bottas la pole position del GP F1 70 e che ha ottenuto al termine delle qualifiche terminate poco fa sul circuito di Silverstone. Il pilota finlandese è riuscito nell’impresa sfruttando al meglio la gomma media nell’ultimo tentativo e mettendosi alle spalle il compagno di squadra Lewis Hamilton.

Come è accaduto lo scorso weekend sulla stessa pista, le due Mercedes domani scatteranno in prima fila del GP 70° Anniversario, ma a parti invertite. Per Bottas si tratterà della tredicesima partenza della carriera dalla prima casella e la seconda di questa stagione.

“È una bellissima sensazione. È stato un giro speciale, sono delle bellissime sensazioni fare delle qualifiche così. Sono riuscito a dare il meglio di me stesso, ho tirato fuori tutto dalla macchina. Siamo riusciti a fare progressi sulla macchina a livello di assetto, rispetto allo scorso weekend e penso che sia questo il motivo, per cui le nostre prestazioni in qualifica siano state le migliori oggi. Sono molto soddisfatto ed è fantastico poter guidare questa macchina straordinaria,” ha così dichiarato appena Valtteri Bottas è sceso dalla vettura.

VALTTERI: “CERCHERO’ DI VINCERE DOMANI”

Valtteri Bottas questa settimana ha ottenuto il rinnovo del contratto che lo legherà alla Mercedes per un’altra stagione. Questa mossa sembra aver galvanizzato il finlandese nel corso di questo fine settimana del GP F1 70, al quale è stato chiesto se questa bella novità, possa avergli dato una motivazione in più a livello mentale, anche per poter riscattare la delusione dello scorso weekend.

“Sì, quando si parte dalla pole, puoi pensare di vincere la gara. Il passo gara ce l’abbiamo, e il mio primo compito è cercare di partire bene come ho fatto lo scorso weekend, cercando però di proseguire. La mia mentalità è cercare di vincere domani,” ha così aggiunto in conclusione.

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button