Formula 1Gran Premio Abu Dhabi

GP Abu Dhabi, Perez: “Guardiamo con ottimismo alla gara di domani”

Il numero due della Red Bull domina nell’ultimo weekend a Yas Marina. Ecco le dichiarazioni post qualifica

L’ultimo weekend di gara ad Abu Dhabi vede un Sergio Perez agguerrito che si piazza secondo alle qualifiche di oggi, dopo il compagno di squadra

Ultimo GP della stagione, ultime qualifiche della stagione con un Sergio Perez che si piazza secondo alle spalle del compagno di squadra. La stagione 2022 di F1 chiude i battenti con il consueto appuntamento finale sul circuito di Yas Marina. Si tratta di unna gara particolare che si disputa al tramonto con condizioni della pista che cambiano parecchio tra la partenza e l’arrivo. Lo scorso anno proprio questo circuito ci ha regalato grandi emozioni con la battaglia accesissima tra Verstappen ed Hamilton.

Anche quest’anno la Red Bull continua ad essere protagonista. Al termine delle qualifiche, infatti, le due Red Bull hanno dominato la prima fila piazzandosi prima e seconda con il poleman Verstappen seguito da Perez. Un Sergio Perez piuttosto agguerrito e veloce nel corso di tutto il weekend, visto che ha terminato primo la terza sessione di prove libere. E’ stato un buon inizio, anche se non ho fatto quell’ultimo passo per il Q3, soprattutto il primo tentativo non è stato abbastanza buono. Tuttavia va bene, abbiamo monopolizzato la prima fila per domani“, ha dichiarato Checo.

Uniti per vincere, di nuovo

Dopo l’acceso scontro tra i due compagni di squadra al termine del gran premio del Brasile, pare che le cose siano tornate alla normalità. Pare che la squadra sia tornata a collaborare e infine pare che i due compagni di squadra tornino a sorridere insieme. Max ha fatto un ottimo lavoro anche per me, abbiamo lavorato bene insieme come team. Guardiamo con ottimismo a domani che è la giornata che conta davvero”, ha dichiarato Checo Perez.

“Spero davvero che domani potremo fare una bella gara. So che oggi si parla solo di qualifiche però guardiamo un po’ avanti. Credo che domani sarà interessante, considerando quanto sarà forte la Ferrari. Poi ci sarà la Mercedes e poi ci sarà anche Max”. Domani sarà una giornata importante per Checo, non solo perché è l’ultimo gran premio di stagione da disputare, ma soprattutto perché sarà la giornata decisiva per stabilire a chi spetterà il secondo posto nella classifica piloti. Sarà, pertanto, un duello piuttosto acceso con Charles Leclerc. Staremo a vedere!

Federica Incatasciato

Siciliana, classe '97, a Torino. Ho una laurea magistrale in Ingegneria Biomedica. Sono perfezionista fino al midollo e super scaramantica, cerco di sfruttare sempre il mio tempo in maniera proficua per imparare più cose possibili. Mi piace leggere e scrivere di politica, storia, letteratura e Formula 1. Fin dal liceo ho coltivato la mia passione per le auto da corsa e in particolare per la Formula 1. Essendo un'ingegnere, della Formula 1 mi affascina molto tutto il lavoro che c'è dietro a quelle monoposto, frutto di studio, strategia e collaborazione all'interno del team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button