2018

Formula E | E’ fatta: Felipe Massa correrà col team Venturi dal prossimo campionato

Massa farà il primo test a fine maggio, in vita di un impegno full-time a partire da dicembre, quando scatterà la Season 5

Topics

Colpo grosso per la Formula E: nella giornata di oggi, Felipe Massa ha annunciato il suo impegno nella serie full electric a partire dalla stagione 2018/2019 con il team monegasco della Venturi Racing. Quello di Massa, con 11 vittorie all’attivo in Formula 1, è dunque un nome importante nel motorsport che entra in Formula E, dove sono già all’attivo ex piloti di Formula 1 (come Buemi e Vergne), ma che non godono del blasone del pilota brasiliano.

Massa si è ritirato dalla Formula 1 lo scorso anno, ma già da tempo il brasiliano aveva assaggiato la possibilità di arrivare nella serie elettrica. Ad esempio, nel gennaio del 2017 aveva testato la Jaguar, poi si era presentato a Roma il mese scorso lasciando intendere una chiara volontà di trovare una sistemazione in Formula E.

“La Formula E ha avuto una crescita impressionante – ha commentato Felipe Massa – e io l’ho seguita con grande interesse. Mi piace come è organizzato il campionato, il fatto che si corra a stretto contatto con la città e con il pubblico, inoltre il team Venturi è una struttura professionale e in forte crescita”.

Entusiasta anche Gildo Pallanca Pastor, prorpietario del team Venturi: “Felipe ha esperienza e soprattutto sa ascoltare e collaborare nel modo giusto. Qui è importante mettere a punto la vettura, forse anche di più che in altre categorie: abbiamo bisogno di un pilota come Felipe”. Il team Venturi aveva potuto vantare, in passato, la presenza di un altro ex Formula 1 nelle sue fila: nientemeno che Jacques Villeneuve, iridato nel 1997. Ma l’esperienza col canadese non diede i frutti sperati. Con Massa ci si augura vada diversamente.

Va detto che l’arrivo del brasiliano contribuirà senza dubbio ad innalzare la popolarità della categoria elettrica, che comincia a fare proseliti anche tra gli ex Formula 1. Anche Nico Rosberg è infatti molto presente nel paddock della Formula E: ad Hong Kong era venuto da spettatore, ma a Berlino l’iridato 2016 si calerà sull’abitacolo di una Gen 2, il nuovo modello che debutterà dalla Season 5.

Topics
Pubblicità

Luca De Franceschi

Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Altri articoli interessanti