Formula 1

Formula 1 : Mclaren ed Estrella Galicia 0,0 sodalizio a lungo termine

McLaren ed Estrella Galicia partpnership pluriennale in Formula 1 celebra la passione condivisa per i giovani talenti nel mondo delle corse

Oggi McLaren Racing e Estrella Galicia 0,0 hanno annunciato una partnership pluriennale che vedrà le aziende collaborare in Formula 1.

La collaborazione sarà volta a supportare i giovani talenti, concentrandosi sul marchio birra analcolica, Estrella Galicia 0,0. Il marchio spagnolo sarà presente nelle livree delle due McLaren f1, così come sponsor ufficiale dei piloti della squadra, lo spagnolo Carlos Sainz e Lando Norris. Estrella Galicia 0,0 porta una ricchezza di esperienza nel motorsport avendo collaborato con Carlos Sainz dal 2013. Collaborazione iniziata al tempo della Toro Rosso e proseguita negli anni.

Ignacio Rivera, Amministratore delegato di Estrella Galicia 0,0, ha dichiarato: “Oggi segna una pietra miliare per la nostra società  in quanto annunciamo una partnership con uno dei più importanti marchi globali nel settore delle corseArtigianato, tradizione, innovazione e alta qualità sono solo tre esempi dei valori comuni condivisi da entrambe le aziende e con un talento di giovani talenti, riteniamo che il confronto con la nostra filosofia non potrebbe essere migliore. Non vediamo l’ora di goderci questa stagione con la McLaren e tutti i loro fan, sarà fantastico brindare con Estrella Galicia 0,0 a tutte le grandi cose che devono ancora venire. ”

Zak Brown, Chief Executive Officer, McLaren Racing, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare questa partnership con Estrella Galicia 0,0, che si basa su valori condivisi di qualità, artigianato e patrimonioEstrella Galicia 0,0 è un grande sostenitore del nostro talento sportivo e giovanile, quindi quale momento migliore per unirsi al nostro team piuttosto che al nostro nuovo ed entusiasmante line-up di piloti. Non vedo l’ora di godermi una bottiglia di Estrella Galicia 0,0 in pista e vedere i nostri fan fare lo stesso. “

Il nuovo sponsor è sintomo dell’ottimo lavoro di commercializzazione e diffusione della casa inglese, volto ad uno sviluppo complessivo della squadra. La speranza è di poter avere il prossimo anno una macchina competitiva per portare lo storico team nei posti di alta classifica.

Pubblicità

Oscar Vargiu

Giovane architetto con una passione smisurata per la F1 e per tutto il motorsport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button