Gran Premio Singapore

Formula 1 | GP Singapore 2016, libere 2: Mercedes in testa ma la Ferrari spera

Nico Rosberg è stato il pilota più veloce della seconda sessione di libere del Gran Premio di Singapore di Formula 1. Red Bull e Ferrari però sono a un passo.

Nonostante la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Singapore di Formula 1 sia stata dominata dalla Red Bull, nella seconda sessione di questo primo venerdì di azione in pista, la Mercedes è tornata davanti a tutti. Nico Rosberg è stato il pilota più veloce delle libere 2, fermando il cronometro sull’1’44.152, solamente tre decimi più lento rispetto alla pole position fatta segnare nel 2015.

Al secondo posto troviamo Kimi Raikkonen, fermo a poco più di 2,5 decimi dal tedesco della Mercedes. Che il finlandese si trovi particolarmente a suo agio sui tracciati tortuosi, come potrebbe essere per l’appunto un cittadino, non è più una novità e proprio per questo motivo i tifosi della Ferrari sognano un grande risultato da portare a casa a termine di questo fine settimana.

Chi non si tira di certo indietro dalla lotta per le posizioni da podio sono le Red Bull che, dopo la bella prestazione ottenuta in mattinata, ha confermato la sua forza sul tracciato di Marina Bay. Se Max Verstappen, che ha a sua disposizione l’unico motore evoluzione disponibile a Singapore, ha ottenuto la terza posizione, subito in coda si trova il suo compagno di box, Daniel Ricciardo, quarto.

Quinto crono per la Ferrari di Sebastian Vettel, staccato di un secondo da Rosberg, fermo sull’ 1’45″161. Il tedesco della Rossa si è messo negli scarichi il connazionale della Force India, Nico Hulkenberg, sesto a 21 millesimi da Sebastian Vettel, seguito dalla Mercedes di Lewis Hamilton, settimo.

Se in ottava posizione troviamo la Toro Rosso con Carlos Sainz JR, Fernando Alonso chiude la libere 2 al nono posto, nonostante abbia dovuto concludere anticipatamente la sessione a causa di un problema al cambio della sua McLaren. Chiude la top ten la Toro Rosso di Daniil Kvyat, decimo.

libere-2-gp-singapore-alonso

A sorprendere in negativo è la Williams che ha chiuso questa seconda sessione di prove libere rispettivamente in 14esima posizione con Felipe Massa, seguito da Valtteri Bottas, 15esimo.

GP Singapore 2016, libere 2: i tempi

libere-2-gp-singapore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button