2018Formula 1Gran Premio Brasile

Formula 1 | Gp Brasile 2018, Vettel:” Sono contento di partire con le Soft”

Il pilota tedesco della Ferrari ha conquistato la seconda posizione in griglia in qualifica e partirà domani con gomma soft.

Topics

Sicuramente la qualifica di Sebastian Vettel è stata molto movimentata e lunga. Il pilota tedesco non è riuscito a prendersi la pole in Brasile, ma domani partirà con gomma soft.

Vettel sotto investigazione

Sebastian Vettel ha potuto tirare un sospiro di sollievo soltanto alcuni minuti fa. Il pilota tedesco era stato messo sotto investigazione durante le qualifiche, poiché in Q2 ha danneggiato delle attrezzature dei commissari che stavano controllando la sua monoposto. Il pilota tedesco, per velocizzare le verifiche, ha fatto cadere accidentalmente un birillo. Alla fine i commissari hanno deciso di dargli una reprimenda ed una multa di 25 mila dollari.

Gp Brasile 2018, Vettel:" Sono contento di partire con le Soft"
Foto F1

Il pilota tedesco può cosi partire dalla sua seconda casella che si è conquistato in griglia. Sebastian Vettel dopo aver fatto un tempo record in FP3, non è riuscito a confermare la sua leadership. In compenso, però, la Ferrari è riuscita a far passare il taglio del Q2 con entrambi i piloti con gomma soft. Il team italiano è stato l’unico top team a riuscirci, avendo così un piccolo vantaggio per la gara.

Sebastian Vettel è molto positivo per la gara di domani, ma avverte che la partenza sarà cruciale. Il pilota tedesco afferma che sia lui che Kimi avranno una mescola che ha meno grip di quella degli avversari (supersoft ndr), di conseguenza dovranno stare attenti.

Le parole di Sebastian Vettel

“Penso che sia chiaro quello che è successo oggi, per cui credo dovremmo parlare solo delle qualifiche. Oggi abbiamo fatto una buona serie di giri e abbiamo gestito bene le gomme. Nel mio ultimo giro in Q3, ho commesso un piccolo errore in curva 8 e questo mi è costato tempo e slancio. Sapevo di dover spingere un po’ di più, e che forse avrebbe funzionato o forse no: alla fine non è andata bene, ma non mi lamento visto che la macchina oggi era davvero buona da guidare. Partire con le Soft domani potrebbe risultare utile per la gara, a meno che non piova ovviamente: abbiamo un’idea di quale potrebbe essere lo svantaggio in uscita per via della minore aderenza della mescola più dura, ma il tratto fino alla prima curva è davvero breve, per cui si vedrà. Credo che molto dipenderà da quanto riusciremo a fare in partenza per far sì che tutto vada per il verso giusto”.

 

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti

Back to top button