Curiosità dalla F1

Formula 1, Fernando Alonso: «La McLaren chiuderà la stagione in quarta posizione»

Nonostante le prestazioni deludenti mostrate in occasione del Gran Premio del Canada, la settimana scorsa, la McLaren non molla il colpo e ha tutta l’intenzione di continuare a fare progressi con un chiaro obiettivo: diventare la squadra da battere nei prossimi anni. Se per pensare alla line-up dei piloti da schierare la prossima stagione c’è ancora qualche mese di tempo, il team di Woking ora deve decidere se continuare a scommettere sulla MP4-31 oppure concentrarsi sullo sviluppo della vettura 2017.

Nel 2015, la McLaren ha disputato in assoluto la peggiore stagione della sua storia chiudendo il Mondiale in nona posizione, appena davanti alla Manor, fanalino di coda. Quest’anno, nonostante la performance generale sia migliorata, la scuderia britannica occupa il settimo posto della classifica Costruttori con 24 punti e arrivare agli 81 della Williams, quarta, attualmente sembra un’utopia. Eppure Fernando Alonso, che ha scommesso ampiamente su questo progetto, è convinto che la McLaren potrà farcela: «In alcuni circuiti potremmo essere più competitivi rispetto ad altri. Stiamo crescendo e ci stiamo muovendo nella giusta direzione – ha commentato Fernando Alonso – Abbiamo ancora un sacco di cose da provare e ogni volta saremmo sempre più competitivi. Siamo una grande squadra e possiamo fare grandi cose. Per il team è importantissimo chiudere più in alto possibile nel campionato costruttori quest’anno».

Nonostante le voci che volevano Fernando Alonso vicino alla Mercedes, nel caso in cui Rosberg decidesse di lasciare il team di Brackley, lo spagnolo ha confermato ancora una volta il suo completo impegno nel progetto McLaren: «Vogliamo battere la Mercedes. È per questo che ho firmato un contratto con la McLaren due anni fa. Sono nel posto giusto e spero anche al momento giusto», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio