2018Formula 1

Formula 1 | Confermata la squalifica di Grosjean nel gran premio d’Italia

Il team Haas aveva fatto il ricorso presso il Tribunale d’appello FIA a seguito della squalifica inflitta al francese a Monza.

Topics

Il tribunale d’appello internazionale di Parigi ha deciso di confermare la squalifica di Romain Grosjean avuta durante il gran premio d’italia.

Il pilota francese era stato squalificato dopo la gara perché il fondo utilizzato in gara non era idoneo. Il team Haas aveva fatto scendere in pista Grosjean con un fondo che non rispettava le normative della FIA poste a luglio.

Pochi giorni dopo l’evento, Gene Haas aveva dichiarato che il suo team aveva comunicato alla FIA di non poter cambiare il fondo entro i tempi stabiliti. Questo cambiamento del fondo doveva esser fatto entro le tre settimane della pausa estiva (prima di Monza), ma la Haas poteva portare tale modifica soltanto a Singapore.

La FIA non aveva dato la deroga al team di poter usare tale fondo, ma capiscono che non ci sia stata malafede da parte del team americano. La squalifica è però arrivata a seguito della contestazione di Renault, avversaria diretta per il quarto posto. Logicamente il team francese conosceva questa “pecca” della Haas già da Spa.

Proprio in questi giorni Gene Haas aveva dichiarato che ciò che aveva fatto la Haas fosse molto simile a quello fatto dalla Mercedes. Il team tedesco, ricordo, che aveva usato dei fori sui mozzi che sono stati considerati come legali.

Il team Haas aveva fatto il ricorso presso il Tribunale d'appello FIA a seguito della squalifica inflitta al francese a Monza.

“I piccoli fori sul cerchi della Mercedes non avevano una funzione aerodinamica e l’effetto era da considerarsi trascurabili. L’aspetto veramente divertente è che hanno detto la stessa cosa a noi, visto che l’adeguamento dello spitter durante il Gran Premio d’Italia aveva degli effetti trascurabili per quello che riguarda l’aerodinamica”.

Alla fine, però, la FIA ha giudicato le due situazioni in maniera completamente differente.

 

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti

Back to top button