Curiosità dalla F1DichiarazioniFormula 1

Ferrari: raggiunto il top nel Programma di Accreditamento Ambientale FIA

La scuderia di Maranello ha ricevuto tre stelle, ovvero il riconoscimento maggiore possibile in termini di sostenibilità ambientale

Ferrari ha raggiunto il livello più alto di accreditamento ambientale nel programma della FIA, motivo di orgoglio per il team italiano

Futuro e ambiente sono due temi strettamente interconnessi con la Formula 1. Negli ultimi anni, infatti, sono stati introdotti nuovi modi per rendere questo sport più sostenibile e vicino all’ambiente. E stanno funzionando. In particolare, la Federation Nationale de l’Automobile ha introdotto quello che è il Programma di Accreditamento Ambientale FIA. Esso è un programma che si basa sulle migliori pratiche esistenti in materia di sostenibilità ambientale, in primis la ISO 14001. E Ferrari, già certificata nel 2001, ha ottenuto oggi il livello massimo del programma FIA.

Il team italiano ha lavorato parecchio, riducendo i consumi energetici e minimizzando il proprio impatto ambientale. Il tutto, adottando soluzioni innovative e utilizzando fonti rinnovabili negli stabilimenti produttivi. Particolare plauso va alla gestione meticolosa e precisa del fabbisogno energetico. Infatti, ben l’81% del fabbisogno proviene dal sistema di trigenerazione di Maranello. Quasi il 99% della restante energia, invece, è stato acquistato da fonti rinnovabili certificate.

Ma gli obiettivi della squadra di Maranello non sono finiti qui. Scuderia Ferrari è anche in prima linea in termini di sostenibilità ambientale. È impegnata, infatti, in unione alla Formula 1 e a tutti gli altri stakeholder del Motorsport, nel raggiungere l’obiettivo del Net Zero Carbon entro il 2030. Un bell’impegno in ambito green. Impegno, che consentirà di ridurre ancora di più gli sprechi in favore di una maggiore sostenibilità. 

LE PAROLE DI BINOTTO E CALDERON

Come riportato nel comunicato ufficiale FIA, il team principal di Ferrari Mattia Binotto è fiero del risultato raggiunto dalla scuderia: “Raggiungere le tre stelle nel Programma di Accreditamento Ambientale FIA ​​è un importante riconoscimento per Ferrari. Il tema della sostenibilità ambientale sta diventando sempre più una priorità nelle corse automobilistiche. È un impegno che sentiamo fortemente come Scuderia. Lo sentiamo sia nelle nostre attività quotidiane, sia nel lungo periodo”. 

Anche Felipe Calderon, presidente della Commissione Ambiente e Sostenibilità FIA si è espresso a riguardo: Siamo lieti di vedere che Scuderia Ferrari ci ha messo un grande impegno per la sostenibilità ambientale. Noi lo riconosciamo con il più alto livello di accreditamento ambientale FIA ​​a tre stelle. Siamo fiduciosi che questo fungerà da catalizzatore per ulteriori cambiamenti in tutta la Formula 1″.

 

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.