Formula 1Presentazioni F1

Ecco la nuova Williams: si chiamerà FW43

E’ stata presentata la nuova vettura della scuderia di Grove. Sulla livrea, ai colori bianco e azzurro quest’anno si aggiunge anche il rosso

E’ stata ufficialmente presentata la nuova Williams che prenderà parte alla stagione 2020. Si chiama FW43  e sarà guidata da una line-up di piloti differente rispetto a quella dell’anno scorso. Se infatti George Russell è stato confermato, Robert Kubica ha deciso di lasciare e per sostituirlo la scuderia inglese ha optato per Nicholas Latifi, pilota canadese classe 1995 che già si era visto in pista con la Williams in qualche sessione di prove libere nel 2019.

La livrea della nuova monoposto è cambiata rispetto quella della passata stagione. Ai classici colori bianco e azzurro, si è infatti aggiunto anche molto rosso.

Il grande punto interrogativo restano però ancora le prestazioni che la Williams sarà in grado di mettere in pista. L’anno scorso infatti la scuderia ha vissuto una stagione a dir poco mediocre. Un punto conquistato in tutta l’annata, durante il rocambolesco Gran Premio di Germania, in cui penalità e ritiri avevano favorito il decimo posto di Robert Kubica.

Ci sia attenderebbe dunque un’annata quantomeno migliore rispetto a quella della passata stagione. Ma è difficile che la Williams possa essere davvero riuscita a recuperare il pesante svantaggio nei confronti degli avversari accumulato negli scorsi anni.

LE PAROLE DEL TEAM PRINCIPAL

Claire Williams, team principal della scuderia, ha dichiarato che questa sarà una stagione in cui la Williams dovrà cercare di ripartire, imparando dagli errori del passato e dai miglioramenti dell’auto.

Questo è una sorta di anno zero per la squadra“, ha affermato Claire Williams. “Abbiamo investito molto tempo nell’individuare le aree di debolezza e abbiamo fatto quadrato sulle nostre capacità, avendo le persone, le strutture, le risorse e le procedure giuste per tornare a sviluppare un’auto di Formula 1 competitiva. Siamo tutti impegnati nella ricostruzione dello spirito Williams, verso il ritorno a migliori risultati“.

La nostra campagna 2020 sarà dunque improntata verso un cammino di progressi. La voglia di battagliare è viva in noi, e quest’anno saremo tutti pronti a lottare per raggiungere le posizioni in cui desideriamo stare“, ha concluso Claire Williams.

Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di giornalismo, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button