DichiarazioniFormula 1Mercato Piloti F1

Ecclestone: “Vettel e Hamilton coppia super”

L’ex-patron della Formula 1 crede che il pilota tedesco possa trovare spazio in Mercedes al fianco del rivale di lunga data

Il presidente onorario della Formula 1 Bernie Ecclestone crede che la Mercedes debba ingaggiare Sebastian Vettel. Secondo l’imprenditore inglese la coppia Vettel-Hamilton sarebbe una coppia super

Il possibile approdo di Vettel in Mercedes è una delle mosse di mercato più discusse degli ultimi giorni. Il team delle Stelle a Tre Punte non ha ancora reso ufficiale la propria lineup piloti per il 2021. Nonostante molti diano per scontato il rinnovo di Lewis Hamilton, al suo fianco ci sarebbe un sedile vacante. In questo momento il Paddock è diviso tra chi vedrebbe il tedesco della Ferrari già accasato nella scuderia di Brackley e chi invece lo vorrebbe lontano dalle Silver Arrows. Tra le tante voci levate a sostegno di una o dell’altra ipotesi si fa largo quella di Bernie Ecclestone. L’ex-patron del Circus sarebbe detto interessato da un eventuale team Vettel-Hamilton. “Mi piacerebbe molto vedere Vettel in Mercedes” – ha dichiarato l’imprenditore inglese.

“Vorrei vederlo ancora contro Lewis Hamilton – ha proseguito Ecclestone ai microfoni di RTL.de – “penso possa essere positivo per la Formula 1, buono per lo sport e per le persone che lo seguono ogni giorno”.  L’inglese non crede che ci possano essere attriti di scuderia tra i due campioni del mondo: “Credo che entrambi vadano d’accordo senza problemi. Non penso sia una questione d’ego, entrambi hanno un talento eccezionale. Inoltre non credo che questa eventualità spaventi Lewis e sono sicuro che Sebastian voglia avere ancora l’opportunità di gareggiare contro di lui. Sarebbero una coppia super“.

Il pensiero di Ecclestone è generalmente condiviso da tutti i fan della Formula 1 ma la realtà dei fatti è ben diversa. Per quanto la scuderia di Stoccarda stia subendo la pressione dei propri partner che vorrebbero l’arrivo del tedesco, pareri contrari all’operazione si sono levati dai box delle Frecce d’Argento. Uno degli oppositori al passaggio di Vettel in Mercedes è Toto Wolff, team principal della Mercedes, che preferirebbe continuare con i piloti attualmente ingaggiati dal team. “Un pilota tedesco su una vettura tedesca sarebbe un’ottima mossa di marketing” – ha spiegato Toto in un’intervista rilasciata all’emittente austriaca ORF – “ma alla Mercedes ci concentriamo solo sul successo. L’opzione Vettel è sicuramente sul tavolo ma non è la nostra priorità al momento, dato che vorremmo concentrarci prima sui nostri piloti“.

Pubblicità

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, sono uno studente di Laurea Triennale in Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button