Curiosità dalla F1Formula 1

Chi sono i piloti più ricchi della Formula 1?

I primi due piloti guadagnano complessivamente 1/3 dei 191 milioni totali che ricevono tutti i piloti della griglia di partenza

Dopo quanto andato in scena ad Abu Dhabi, sono sempre loro, Max Verstappen e Lewis Hamilton i protagonisti. Ma questa volta il titolo di consolazione va all’inglese della Mercedes

L’inglese si è confermato come il pilota più ricco della Formula 1. A una prima occhiata non c’è niente di strano. Hamilton e Verstappen, che attualmente possono essere considerati i migliori drivers della griglia di partenza, sono risultati anche i Paperoni del Circus. A saltare all’occhio è la differenza di salario: se l’inglese della Mercedes si porta a casa la bellezza di 35 milioni di euro, l’olandese della Red Bull guadagna 21,9 milioni.

Ed è sicuro che, nel momento in cui dovrà contrattare per il suo rinnovo col team di Milton Keynes vorrà alzare l’asticella alla voce stipendio. Insieme, Hamilton e Verstappen, praticamente guadagnano complessivamente 1/3 dei 191 milioni totali che ricevono tutti i piloti della griglia di partenza.

Sul gradino più basso del podio, e nemmeno troppo distante dall’olandese della Red Bull, sale Fernando Alonso, terzo con 17,5 milioni di euro, seguito a pari merito da Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo, fermi a 13,1 milioni di euro. Appena di poco dietro al tedesco e all’australiano troviamo i piloti della Ferrari: se Charles Leclerc dal Cavallino Rampante percepisce 10,5 milioni di euro, Carlos Sainz ne guadagna 8,76, appena due milioni in meno rispetto al compagno di squadra.

PEREZ, RUSSELL, OCON… CHE DIFFERENZA

La stessa cifra dello spagnolo della Ferrari viene percepita anche da Lance Stroll e da Valtteri Bottas. Il suo nuovo contratto che lega il finlandese ad Alfa Romeo, a livello monetario, non ha subito alcun tipo di modifica rispetto a quanto prendeva ai tempi della Mercedes.
Di poco inferiore, troviamo Sergio Perez che dalla Red Bull percepisce 7 milioni di euro, una differenza importante se teniamo conto di quanto il team di Milton Keynes elargisce al suo compagno di squadra. Fermi a 4,4 milioni di euro troviamo George Russell, Lando Norris, Esteban Ocon e Pierre Gasly.

GLI ALTRI

A chiudere la classifica dei Paperoni della Formula 1 troviamo Alex Albon con 1,75 milioni di euro seguito da Guanyu Zhou, Mick Schumacher, Nikita Mazepin e Nicholas Latifi che percepiscono 880 mila euro. Fanalino di coda è Yuki Tsunoda, che si porta a casa annualmente 660 mila euro.

PILOTI STIPENDIO
Lewis Hamilton 35 milioni di euro
Max Verstappen 21,9 milioni di euro
Fernando Alonso 17,5 milioni di euro
Sebastian Vettel 13,1 milioni di euro
Daniel Ricciardo 13,1 milioni di euro
Charles Leclerc 10,5 milioni di euro
Carlos Sainz 8,76 milioni di euro
Valtteri Bottas 8,76 milioni di euro
Lance Stroll 8,76 milioni di euro
Sergio Perez 7 milioni di euro
George Russell 4,4 milioni di euro
Lando Norris 4,4 milioni di euro
Esteban Ocon 4,4 milioni di euro
Pierre Gasly 4,4 milioni di euro
Alexander Albon 1,75 milioni di euro
Guanyu Zhou 880 mila euro
Mick Schumacher 880 mila euro
Nikita Mazepin 880 mila euro

Nicholas Latifi

880 mila euro
Yuki Tsunoda 660 mila euro

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button