DichiarazioniFormula 1

Buxton e le sue previsioni per la line up 2022

Il giornalista britannico rilascia le sue predizioni per come apparirà la griglia dei prossimi anni a partire dalla prossima stagione. Ricciardo in Mercedes?

Secondo Buxton e le sue previsioni per le line up successivamente al 2022, Ricciardo e Russell saranno le due nuove stelle Mercedes

Il giornalista britannico di Formula 1, Will Buxton, rivela quali sono le previsioni per le future line up, alcune sono addirittura utopiche. Questa stagione comincia con il dubbio se ad affiancare Hamilton ci sarà di nuovo il suo fido scudiero Bottas o la nuova recluta Russell. Ma non solo, anche il posto di Perez è il bilico, date anche le ultime dichiarazioni. Tuttavia il messicano sembra avere il posto assicurato, per quanto asserisce Marko, ma non è detta l’ultima. 

La Red Bull non ha più avuto una formazione stabile da quando Daniel Ricciardo ha lasciato la scuderia nel 2018. Che anche Perez sia in pericolo? Probabilmente il messicano affiancherà super Max anche per la prossima stagione. Ed è proprio qui che l’oracolo Buxton fa la sua previsione: “Partiremo dalla Red Bull Racing, dove nel mio piccolo scenario immaginario il team ha conquistato il campionato piloti e costruttori nel 2021 e ha optato per Sergio Perez per il 2022″.

Ma non è tutto oro ciò che luccica: “Una combinazione della loro concentrazione alla lotta per il titolo dell’anno precedente e una Mercedes in ripresa, tuttavia, li ha lasciati a lottare per tenere il passo nel 2022. Alla fine della stagione, la Red Bull ha preso l’uomo che avevano adocchiato dall’inizio del 2021 e ha scioccato il paddock annunciando di aver allontanato Lando Norris dalla Mclaren, dopo aver pagato una somma strabiliante per avviare una clausola di interruzione nel suo contratto. Secondo nel campionato costruttori nel 2023, Verstappen conquista comunque la corona dei piloti. Nel 2024 è Norris che prende il campionato del mondo in Red Bull”. 

RICCIARDO E RUSSELL IN MERCEDES?

Buxton non solo si sbilancia sul futuro della Mercedes, vedendo alla guida della monoposto Ricciardo e Russell, ma dice la sua anche sul futuro del campione in carica, Lewis Hamilton. “Dopo aver perso il campionato del Mondo nel 2021, Lewis Hamilton, ora in coppia con George Russell, prende la sua ottava corona mondiale e annuncia il suo ritiro dalle corse”, ha scritto. “Diventerà il nuovo direttore sportivo della Mercedes, emulando il suo grande amico Niki Lauda e con l’intenzione un giorno nel prossimo futuro prendere le redini da Toto Wolff”.

Le future speranze della Mercedes si ripresenteranno solamente nella stagione 2025, in seguito alla parentesi Perez. Di nuovo sul mercato dei piloti, la Mercedes offre a Sergio Perez un’ancora di salvezza per il 2023, ma scende al quarto posto in campionato. Molto più preparati per gli anni successivi, sostituiscono Perez dopo una stagione con Daniel Ricciardo in un accordo pluriennale al fianco di Russell e dopo un costante progresso, Daniel e George entrano 2025 speranzosi di prendere il campionato del Mondo”. 

Maria Sole Caporro

Sono Maria Sole, romana e romanista, laureata in lingue e letterature. Sono da sempre appassionata di motori da quando fin dalla tenera età non potevo andare al mare la domenica perché i miei genitori dovevano vedere il GP. Cresciuta a pane e formula 1 con contorno di letteratura, sono qui per coniugare la mia voglia ed esigenza di scrivere e la passione per le monoposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.