DichiarazioniFormula 1

Brivio nuovo Racing Director di Alpine F1 Team

L’ex numero uno di Suzuki in MotoGP passa ufficialmente alla massima serie automobilistica con Alpine F1 Team nel ruolo di Racing Director

L’Alpine F1 Team ha annunciato con un breve comunicato stampa che Davide Brivio ricoprirà il ruolo di Racing Director per il team nel mondiale di Formula 1.

Dopo aver lasciato la MotoGP e la Suzuki dopo un anno vincente di titoli iridati, sia nella categoria piloti che team, Davide Brivio annunciò di voler “iniziare un’esperienza completamente nuova” e questa è iniziata ufficialmente quest’oggi con l’Alpine F1 Team.

IL COMUNICATO

Dopo aver annunciato l’arrivo di Davide, il team ha anche voluto sottolineare che: Il ruolo specifico e le responsabilità che Davide Brivio avrà saranno annunciate nelle prossime settimane”, ma non solo, la stessa Alpine F1 Team ha specificato che “farà riferimento all’amministratore delegato Laurent Rossi”, anch’esso nominato recentemente dopo l’addio ufficiale di Cyrill Abiteboul nel “mondo Renault”.

In seguito il nuovo team del manager italiano, ha voluto sottolineare le sue capacità: “Davide si unisce all’Alpine F1 Team con una vasta esperienza e successi dopo più di 20 anni nel Campionato del Mondo MotoGP, più recentemente siglando l’obiettivo di vincere Campionato del Mondo con il pilota Joan Mir e il titolo di campione dei team per la sua ex squadra (Suzuki)”.

LE PAROLE DI DAVIDE

Dopo l’arrivo di Luca de Meo come CEO del gruppo Renault, si è capito fin da subito che ci sarebbero state novità per migliorare le cose, e l’addio di Cyrill Abiteboul e l’arrivo di Davide Brivio fanno parte di questo progetto. Così come Laurent Rossi nominato direttore della strategia e dello sviluppo aziendale, e Amministratore Delegato del marchio Alpine, a partire dall’11 gennaio 2021.

Come uomo Alpine non ha ancora parlato, ma salutando il suo vecchio team per immergersi nella nuova avventura, Davide ammise: “È difficile dire addio anche a tutte le persone che sono arrivate negli anni per creare questo grande Team. Mi sento triste da questo punto di vista, ma allo stesso tempo provo molta motivazione per questa nuova sfida – che è stata la chiave quando ho dovuto decidere tra rinnovare il mio contratto con Suzuki o iniziare un’esperienza completamente nuova.

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 24 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi passare ad occuparmi interamente di motorsport. In seguito ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Accreditato dalla Federazione Internazionale dell'Automobilismo (FIA) potrete vedermi qualche volta in giro nel paddock. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.