DichiarazioniFormula 1

Brivio: “Bisogna lottare regolarmente per il podio”

Il nuovo direttore dell’Alpine punta tutto sui prossimi traguardi, da raggiungere con costanza e dedizione per ritornare a vincere

Per Brivio il 2021 ha un solo obiettivo, quello di continuare a lottare per il podio e superare i traguardi della scorsa stagione

L’obiettivo per il 2021 è quello di lottare per il podio e lo sa benissimo Davide Brivio, il nuovo direttore dell’Alpine. La scuderia francese – ex Renault – cambia le carte in tavola, decidendo di affidare la guida del team a un uomo che arriva direttamente dalla MotoGP. Per alcuni una scelta azzardata, per altri il cambiamento di cui avevano bisogno. Ma, a prescindere dalle opinioni in merito, l’italiano ha già ben chiari gli obiettivi da raggiungere nella stagione che vedrà il via a fine mese.

“Non è stato facile lasciare la Suzuki, ma arrivare in Formula 1 è un sogno che diventa realtà. É emozionante iniziare qualcosa di completamente nuovo. Mi dà adrenalina, ed è come ossigeno per me. Ho accettato subito quest’opportunità, non mi sarei mai perdonato di perdere un’occasione del genere. Quello che spero in questo momento è di riuscire ad aiutare la squadra con la mia esperienza, anche se non sarà facile, ha dichiarato Brivio durante una conferenza stampa con i giornalisti.

PARTIRE DAL BASSO

La scuderia francese punta alla vittoria, rimanendo però con i piedi ben saldi a terra. L’obiettivo è senza alcun dubbio quello di portare a casa quante più vittorie possibili, partendo dall’eguagliare i tre podi della stagione precedente. I cambiamenti di certo non mancano e, dai piloti alle monoposto, le aspettative da dover rispettare non sono poche. Eppure, in un anno in cui tutti i team sembrano essere già troppo impegnati a guardare alla stagione successiva, concentrarsi sul presente non può che essere un bene.

“Tutta la squadra vuole vincere, ma dobbiamo cercare di essere realistici. L’anno scorso siamo riusciti a fare tre podi ed è questa la base dalla quale dobbiamo partire. Prima di tutto dobbiamo riuscire a lottare regolarmente per raggiungere il podio, e a poco a poco torneremo verso l’alto“, ha spiegato il tecnico italiano. Tanti buoni propositi e tanta voglia di mettersi in gioco, seguendo una strategia ben precisa che sembra essere mirata ai piccoli progressi.

 

Federica Montalbano

Sono Federica, una ragazza palermitana con la passione per la scrittura e lo sport. Mi definisco una persona timida ma con tanta voglia di condividere le proprie idee, sempre alla ricerca di nuove avventure e nuove persone con cui lavorare in team. Qui, il mio amore per il Motorsport prende vita attraverso gli articoli, permettendomi di seguire insieme a voi tutto quello che succede nel mondo della Formula 1.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.