DichiarazioniFormula 1

Aston Martin: Furbatto nuovo Engineering Director

Nuova figura in arrivo all’interno del team di Lawrence Stroll. Si tratta del tecnico italiano, attualmente in Alfa Romeo con un bagaglio di esperienza pluriennale in Formula 1

ASTON MARTIN ANNUNCIA L’ARRIVO NEL TEAM DEL TECNICO ITALIANO LUCA FURBATTO, NUOVO DIRETTORE DELL’INGEGNERIA

In questa giornata, Aston Martin annuncia l’arrivo di una nuova figura all’interno dello staff tecnico, si tratta di Luca Furbatto, il quale saluterà l’Alfa Romeo e raggiungerà il team di Silverstone dove a partire dalle prossime stagioni di Formula 1 ricoprirà il ruolo di Engineering Director.

Il tecnico italiano, attuale Chief Designer dell’Alfa Romeo, sarà a disposizione di Andrew Green, l’attuale direttore tecnico che con effetto immediato, diventa il Chief Technical Officer.

Lawrence Stroll è riuscito grazie a una serie di trattative, a ingaggiare Furbatto. Ma non è finita qui, in quanto l’obiettivo di Aston Martin è di potenziare la struttura tecnica della squadra, per poter puntare in alto. Pertanto è previsto l’arrivo di altre figure. Per Luca Furbatto, non dovrebbe essere un problema trasferirsi in Aston Martin, dato che la sua famiglia risiede in Gran Bretagna.

Luca Furbatto spera di poter raggiungere la sua nuova squadra, prima della stagione 2022. In Aston Martin sarà chiamato a seguire le operazioni sia in pista, sia in fabbrica con l’obiettivo di migliorare i processi lavorativi e le prestazioni del team.

Il tecnico piemontese ha stretto con Aston Martin, un accordo per una collaborazione a breve e medio termine e come abbiamo detto all’inizio, risponderà agli ordini di Andrew Green. Il nuovo Chief Technical Officer, si occuperà di strategia tecnica dell’azienda.

ITALIANO, 50 ANNI CON 20 ANNI DI ESPERIENZA IN FORMULA 1

Luca Furbatto è una personalità molto conosciuta all’interno del paddock, e vanta di una solida esperienza in Formula 1, maturata in 20 anni di carriera. Il suo esordio avvenne a fine anni ’90 con la Tyrrell, poi diventata BAR dove ricopriva il suo ruolo di assistente ingegnere. Nel 2000 è approdato in Toyota, prima di passare in quella stagione in McLaren dove è rimasto fino al 2011. Nel 2010 e 2011 ha lavorato fianco a fianco a Paddy Lowe, dando il suo contributo nella progettazione delle monoposto. Finita l’esperienza a Woking, torna in Italia e dal 2012 al 2014 ha ricoperto il ruolo di capo progettista della Toro Rosso. Nel 2015 è stato ingaggiato dalla Manor, dove ha lavorato accanto a Pat Fry e Nikolas Tombazis e a metà del 2017 la Sauber lo ingaggiò come Chief Designer, ruolo che tuttora ricopre all’interno del team che nel frattempo è diventata Alfa Romeo.

“È molto emozionante per me unirmi al team Aston Martin di Formula 1 come direttore dell’ingegneria. È un progetto che ha tutti gli ingredienti per raggiungere il successo: c’è una leadership impegnata, una forza lavoro di talento e nuovi investimenti nelle risorse. Non vedo l’ora di dare il mio contributo per portare questa squadra ai vertici di questo sport,” ha così commentato un felicissimo Luca Furbatto.

“Siamo molto felici della scelta di Luca Furbatto di unirsi all’Aston Martin. Lavorando con il nostro gruppo di tecnici esistente, porterà una preziosa conoscenza per aiutare a disegnare il futuro a breve e medio termine. Questa nomina coincide con il passaggio di Andrew Green a un nuovo ruolo di responsabile tecnico,” il commento di Otmar Szafnauer, CEO e team principal di Aston Martin.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.