Formula 1Gran Premio Gran Bretagna

Anche Red Bull regala una nuova livrea per il GP di Gran Bretagna

Non solo Williams: anche il team di Milton Keynes presenta una livrea particolare da usare sul circuito di Silverstone

Il GP di Gran Bretagna porta nuovi colori anche per Red Bull: svelata la livrea disegnata da un fortunato tifoso

Come ogni anno, anche nel 2024 la scuderia di Milton Keynes ha indotto un concorso. Il fine? Che un fan creasse il design da usare sulla monoposto. Quest’anno, Red Bull userà la livrea vincitrice in occasione del GP di Gran Bretagna di questo fine settimana. Al classico blu Red Bull si unirà il rosso, secondo il disegno ideato dal tailandese Chalaj Suvanish. L’ispirazione è dovuta alla livrea camouflage usata nei test prestagionali del 2015. Un modo per avvicinarsi ai fan del team Campione del Mondo, giunto alla 20esima stagione in Formula 1.

Tifosi: il perno centrale

“Dopo il successo delle livree personalizzate dei tifosi lo scorso anno, siamo orgogliosi di tornare a utilizzare livree disegnate dai tifosi sulle nostre auto per il 2024″. Queste le parole del team principal Christian Horner nel comunicato rilasciato dal team.“I nostri tifosi sono al centro di tutto ciò che facciamo e sono davvero felice che possano svolgere un ruolo così importante nel nostro viaggio. Ho visto tutte le candidature ed è incredibile vedere l’ingegno e la creatività dei membri di The Paddock che prendono vita in un modo così espressivo”, ha dichiarato.

Sono stato molto fortunato a vincere e ora andrò a vedere una gara vera. Non posso crederci, non solo assisterò a una gara di F1, ma vedrò in pista l’auto che ho personalizzato!” ha dichiarato il vincitore del concorso, Chalaj Suvanish. “Ho utilizzato il rosso nel design dell’auto per rappresentare lo spirito e la forza del logo Red Bull e mi sono ispirato al modo in cui le vernici flow-vis vengono utilizzate nei test aerodinamici. Mi piace vedere Oracle Red Bull Racing vincere e non posso descrivere cosa si provi a vederli vincere con la mia livrea”, ha terminato.

Carlotta Ramaciotti

Da 20 anni appassionata di sport. L'amore per i motori nasce dal papà e cresce insieme alla mamma e a questo si lega la passione per la scrittura. Obiettivo: fare della mia passione il mio lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio