2019Formula 1

Amatrice intitola una scuola a Marchionne

La Ferrari ha contribuito alla ricostruzione dell’istituto comprensivo, crollato durante il sisma del 2016

L’istituto “Sergio Marchionne” è stato inaugurato nella mattinata di ieri, la Ferrari dona un V8 alla scuola di Amatrice

L’Istituto omnicomprensivo di Amatrice, a tre anni dal sisma, è stato riaperto e intitolato a Sergio Marchionne. ex amministratore delegato del gruppo FCA, prematuramente scomparso lo scorso luglio 2018. Nella giornata di ieri, è stata scoperta la targa commemorativa, instaurata al di fuori dell’edificio scolastico.

Alla cerimonia, presente l’attuale presidente di FIAT-Chrysler e Ferrari, John Elkann, che durante la stessa mattinata ha donato un pluripremiato motore V8, davanti al sindaco di Amatrice, il presidente del polo scolastico, l’assessore della regione Lazio e il commissario alla ricostruzione.

Amatrice è stato uno dei centri più colpiti dal sisma del 2016, che aveva causato 300 vittime. Per velocizzare la ricostruzione, Ferrari aveva prodotto un’unità in più delle LaFerrari programmate. Delle 499 programmate, ne venne realizzato un modello aggiuntivo; il ricavato, circa 6,5 milioni di euro, è stato interamente donato alla città per la ricostruzione di questa struttura.

Elkann, durante la cerimonia, ha annunciato che gli studenti più meritevoli avranno l’opportunità di vivere esperienze educative all’interno della fabbrica di Maranello, confermando la relazione tra Ferrari e l’istituto comprensivo:

“La Ferrari è orgogliosa di stringere la mano a questi studenti. Onoriamo la memoria di Sergio Marchionne quando lo facciamo” – ha detto il presidente ad Amatrice.

È importante non limitarci a questo progetto e continuare a sostenere i giovani di Amatrice. Il desiderio di impegno e opportunità dovrebbe essere risolto in un ambiente che ascolti le tue esigenze e sappia sfruttare il tuo potenziale. Ecco perché volevo venire con un messaggio sul tuo futuro.”

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close