DichiarazioniFormula 1

Alonso subirà altre operazioni dopo il mondiale 2021

Il campione spagnolo potrebbe subire ulteriori operazioni alla mandibola dopo il suo incidente in bicicletta, ma solo dopo la fine della stagione

In seguito all’incidente di febbraio, Alonso potrebbe sottoporsi ad altri interventi dopo il mondiale 2021

Lo scorso febbraio il due volte campione del mondo è stato vittima di un incidente in bicicletta poche settimane prima dell’inizio del mondiale. Dopo lo scontro si è sottoposto a diverse operazioni correttive alla mandibola superiore con esito positivo, a cui è seguito un periodo di ricovero. Questa settimana si è dato il via ai test pre-stagionali a cui Alonso ha preso parte dichiarando che avrà bisogno di ulteriori interventi per rimuovere le placche di metallo, ma solamente a mondiale terminato.

Non mi aspetto nessun tipo di problema. Mi sono allenato per due, tre settimane, e ho guidato anche al simulatore, lunedì e martedì, quindi le preparazioni non sono state influenzate troppo“, dichiara Alonso durante i test in Bahrain. Continua poi asserendo che per ora ha solo perso un paio di giorni in cui si è discusso di marketing e di riprese, motivo per cui era assente alla presentazione. 

Poi, ho registrato tutto ieri pomeriggio, quindi ho avuto una giornata molto intensa sulle attività di marketing. Ma sì mi sento bene, ovviamente“. Che lo spagnolo abbia la stoffa del campione è cosa nota. E ora lo è anche di più, dato che ha ammesso di essere più che mai è pronto a tornare in pista e a lottare di nuovo sulla griglia. 

ALONSO RIVELA CHE DOVRÁ RIMUOVERE LE PLACCHE DI METALLO NELLA MASCELLA SUPERIORE

“Dovrò rimuovere due piastre di titanio che ho sulla mascella superiore, che verranno rimosse alla fine della stagione. Così, c’è ancora qualcosa in corso dopo la fine del campionato, ma come ho già detto, non influenzerà la mia vita professionale“. Non sono finite quindi le operazioni a cui Alonso si sottoporrà ma fortunatamente queste avverranno a mondiale 2021 finito, in modo che le sue prestazioni non saranno compromesse. 

Fernando torna in Formula 1 quest’anno e guiderà l’Alpine A521 al fianco di Esteban Ocon. Proverà la nuova vettura durante i test di sabato in Bahrain, pochi giorni prima dell’inizio del campionato. Non temo nessuna sfida in particolare” dice Alonso, e continua: “Ma il centro della classifica in questo momento è molto competitivo, quindi siamo consapevoli che abbiamo bisogno di massimizzare e abbiamo bisogno di essere perfetti ogni fine settimana se vogliamo segnare buoni punti”. 

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.