DakarDichiarazioniPopolo Alonsista

Alonso: “Nel 2020 mi impegnerò nella 500 Indy”

Lo spagnolo ha ammesso la sua volontà di partecipare nuovamente alla 500 Indy, ma di non aver ancora scelto con quale team gareggiare

Il due volte Campione del Mondo è in questi giorni impegnato a partecipare alla Dakar, ma ha già programmato prossime sfide da affrontare.

Per l’anno nuovo Fernando Alonso sembra voler puntare ad ottenere il riconoscimento della Triple Crown. Infatti, dopo aver trionfato sul circuito di Montecarlo e dopo aver vinto la 24 ore di Le Mans, allo spagnolo mancherebbe solo la vittoria della 500 Indy per aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento.
Parlando alla cerimonia della FIA, il 38enne ha rivelato di voler partecipare nuovamente alla storica corsa americana nel 2020.
Ha infatti così dichiarato: “Ovviamente ora la priorità è la Dakar. Per questo non mi sto eccessivamente concentrando a preparare l’avventura della 500 Indy, ma l’intenzione è quella di gareggiarci nel 2020.

LE ESPERIENZE PASSATE

Per lo spagnolo la 500 Miglia di Indinapolis non sarebbe la prima volta, ha infatti partecipato con due team differenti negli anni passati. Nel 2017, al volante della Andretti Autosport, ha avuto un ottimo esordio fino a quando la rottura del motore ha affievolito anche le speranze di vittoria, costringendolo al ritiro. Invece, l’avventura 2019 con il team della McLaren Racing non si è rivelata all’altezza delle aspettative. È terminata troppo in fretta per Alonso, che è stato escluso dalla gara dopo aver mancato le qualificazioni. Riflettendo sull’anno passato ha così sostenuto: “Quest’anno la Indy è stata l’unico lato negativo della stagione, se non fosse stato per questo fallimento sarebbe stato un anno perfetto perché ogni gara a cui ho partecipato ho vinto”.

ALONSO: “NON SO ANCORA CON QUALE TEAM GAREGGERÒ”

Essendo ancora impegnato nella Dakar, il Campione del Mondo di Formula 1 ha ammesso di non aver ancora deciso con quale team correre la 104esima edizione della 500 Miglia di Indinapolis.
In merito a ciò ha così annunciato: “Dovrò cercare le migliori possibilità per essere competitivo. È stato triste non essere abbastanza forte e preparato l’anno scorso, e non voglio possa succedere nuovamente”.

I suoi legami di lunga data con il team della Mclaren suggeriscono che Alonso possa gareggiare per Arrow McLaren SP; ma d’altro canto è noto che sia rimasto in buoni contatti anche con Michael Andretti, che è pronto ad accoglierlo nuovamente nel team.
“Per farcela voglio correre per un top team nelle migliori condizioni possibili. Spero di poter presto annunciare qualcosa, ha recentemente dichiarato.

Topics
Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close