DichiarazioniFormula 1

Wolff:” Non vorrei essere nei panni dei commissari”

Il team Principal della Mercedes delinea la sua opinione sulla vicenda legata al budget cap e sui possibili scenari che emergeranno

Toto Wolff non vorrebbe essere nei panni dei commissari chiamati ad esprimersi sul superamento del Budget Cup da parte della Red Bull

Coloro che vogliono risposte immediate in merito al “Budget Cap Gate” sono soprattutto i Team Principal che hanno sin da subito manifestato la loro contrarietà sulla vicenda. Fra le eventuali sanzioni che potrebbero essere comminate al team di Milton Keynes, i capi delle squadre sperano che qualsiasi infrazione venga punita duramente dalla FIA, per garantire l’integrità della competizione. Mattia Binotto ha affermato che persino una piccola violazione debba essere sanzionata. Toto Wolff è sulla stessa linea del Team Principal della scuderia Ferrari, sottolineando la difficoltà del caso : “Non vorrei essere nei panni dei commissari in questo momento”.

Così ha dichiarato il Team Principal della Mercedes ai microfoni di RacingNews365, andando però a difendere la posizione dei piloti, ritenendoli al di fuori della vicenda: ” I piloti si sforzano di essere sempre al top, ma ci sono decisioni che il team prende in cui non sono coinvolti”.

Wolff :” In F1 è una battaglia sia in pista che fuori”

L’intrighi politici hanno sempre fatto parte della Formula 1 e Wolff afferma come l’ultima controversia sul tetto dei costi non sia da meno: “Questo sport è sempre stato così affascinante, perché è sempre stata una battaglia in pista e fuori pista – afferma – [In precedenza] quando era tutto tranquillo, Bernie lanciava una bomba a mano solo per causare qualche malizia. L’ argomento che è appena divampato è molto serio”

Il capo della scuderia tedesca ha espresso piena fiducia sull’operato della Fia e sul suo Presidente: “Penso che dovremmo lasciare che Mohammed [Ben Sulayem] e la Fia dicano quale sia la situazione”. I nodi da sciogliere sono molti, motivo per cui è opportuno restare aggiornati su cosa emergerà in futuro. E’ notizia di oggi che la pubblicazione del report riguardante le presunte infrazioni legate al superamento del Budget Cap dei team coinvolti sarà rinviata al 10 ottobre, dopo il GP del Giappone.

 

Valeria Caravella

Valeria Caravella

La formula 1 è sempre stata una costante nella mia vita, sin da quando la guardavo a cavalcioni sulle gambe del mio papà. Ad oggi c'è la sto mettendo tutta per rendere la mia passione, il mio lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio