DichiarazioniPresentazioni F1

Williams spoilera una grande novità sulla monoposto 2022

In casa Williams assisteremo a un cambio di “look”: un nuovo colore in arrivo

La scuderia britannica ha iniziato a scaldare gli animi dei propri tifosi.

In vista della presentazione ufficiale delle monoposto prevista per il 15 febbraio 2022, la Williams sta pubblicando alcuni post social davvero intriganti. Oltre alle modifiche tecniche, pare che le novità della monoposto andranno molto oltre e assisteremo a un vero rebranding della squadra che verrà svelato solo martedì prossimo. Questa trasformazione è stata annunciata con un video dei piloti Alex Albon e Nicholas Latifi che hanno visto in anteprima la livrea della monoposto 2022.

Le reazioni piacevolmente stupite dei piloti che hanno esordito con un “WOW” corale, fanno ben sperare. “È diverso… Fresco. Penso di aver usato la stessa espressione l’anno scorso, ma credo che sia più adatta a quest’anno. È davvero fantastica! Penso che sembrerà bella sotto le luci e nelle foto” ha commentato Latifi.

“Mi piace. Direi che è più Williams,” ha detto il pilota thailandese. “È più semplice in termini di combinazione di colori.” Ha proseguito svelando alcuni dettagli che sono stati sapientemente mascherati nell’audio originale e che sembrerebbero far riferimento a un nuovo colore. Presto sapremo cosa volesse dire con quel “C’è un po’ di **** dentro. Mi piace il **** in esso”. In generale “Mi piace: è più pulita, più nitida” ha concluso Albon.

L’inizio di una nuova era

Latifi ha aggiunto: “C’è un nuovo colore qui, che mi piace moltissimo. Penso che evidenzi alcune dettagli molto interessanti dell’auto. Anche il modello è un po’ diverso rispetto a quello che abbiamo usato fino ad oggi” e ha concluso sottolineando come questo faccia parte di un cambiamento globale “Mi sembra un bel modo per dare il via alla nuova era della Formula 1”.

Pare che la Williams ci riserverà delle belle sorprese, proprio sul colore. Tradizionalmente ha gareggiato con i colori classici della scuderia blu e bianco, ma già il design dell’anno scorso presentava cenni di giallo e diverse tonalità di blu sul coperchio del motore. Che sia forse il giallo il nuovo colore?

L’ultima stagione della Williams è stata molto incoraggiante. Dal fondo della griglia ha raggiunto lottava posizione nella classifica costruttori grazie ai piazzamenti in zona punti di Latifi e di George Russell. Chissà che il nuovo colore non porti con sé altri grandi miglioramenti.

Laura Bonacina

Precisamente e irrimediabilmente disordinata, ma assolutamente orientata nel mio marasma. Decisamente drogata di marketing, ma anche con i motori non scherzo. Ferrarista dalla nascita con un cuore nero azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.