DichiarazioniFormula 1

Williams, Dan Ticktum nuovo pilota di sviluppo

Il team di Sir Frank ha ufficializzato l’ingaggio di Dan Ticktum che entra a far parte dell’Academia oltreché a contribuire allo sviluppo della FW43.

Dan Ticktum pilota della FIA F2, due volte vincitore a Macao, dopo essere stato scaricato dalla Red Bull, ci riprova con la Scuderia di Grove. Nonostante la sua giovanissima età, diventerà pilota di sviluppo, lavorando al simulatore ed accanto agli ingegneri

La Williams questa mattina, tramite un comunicato ufficiale, ha annunciato di aver ingaggiato Dan Ticktum, il giovanissimo pilota britannico, attualmente in FIA F2, dopo che quest’ultimo recentemente, è stato scaricato dalla Red Bull.

Per il 20enne si tratta di una seconda opportunità, una cosa rara in Formula 1. Il giovane è stato membro del Red Bull Junior Team, il gruppo di talenti diretto da Helmut Marko, per poi essere scaricato a fine giugno scorso, probabilmente a causa del suo irriverente carattere, che lo ha portato a commettere qualche errore. Lo scorso anno in occasione dei test a Barcellona, post GP Spagna, Ticktum ha avuto una piccola esperienza in Formula 1, debuttando al volante di una Red Bull.

Ora per il giovane pilota, vincitore delle due edizioni del Macau Grand Prix, si aprono le porte della Scuderia di Grove, entrando a far parte della Williams Racing Driver Academy, e diventerà il development driver. Il suo impegno sarà quindi in pista, oltreché in fabbrica ed al simulatore, dando così il suo contributo a far rinascere la storica Scuderia.

TICKTUM: “UNA GRANDE OPPORTUNITA'”

Il suo lavoro sarà al simulatore, seguendo lo sviluppo della nuova monoposto, fornendo il suo contributo, oltre a continuare a correre con la DAMS, in FIA F2 portando il marchio Williams sul suo casco e tuta.

“Per me è un privilegio entrare nella Williams Racing Academy, specialmente per la grande storia del team in Formula 1,” ha così esordito Dan, commentando la bella notizia.

“Passerò il tempo al simulatore, e sarà un fattore inestimabile per la mia crescita, così come il lavoro che farò accanto agli ingegneri del team. Per me sarà una grande opportunità e darò tutto per offrire il mio meglio al team,” ha così aggiunto Dan Ticktum, vice campione della Formula 3 europea nel 2018.

Anche Claire Williams, vice team principal della squadra, ha voluto commentare l’arrivo del giovani pilota: Sono molto contenta che Dan, un altro grande talento britannico, sia stato aggiunto alla nostra Academy. La sua abilità al volante è stata palese con le due vittorie consecutive al Macau Gran Prix nel 2017 e 2018”.

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button