Formula 1Gran Premio Australia

Williams: Albon correrà con la monoposto di Sargeant

Dopo la prima sessione di prove libere in Australia, l’errore di Albon costa il posto a Sargeant che cederà la sua vettura al compagno di squadra

Williams ha annunciato che Alexander Albon correrà il Gran Premio di Australia nella monoposto di Logan Sargeant, definendosi delusi della propria performance

L’anglo-thailandese Alexander Albon ha avuto un importante incidente nelle prove libere 1 danneggiando considerabilmente la sua FW46, perdendosi quindi la seconda sessione. Ma il peggio doveva ancora venire. Il telaio è troppo danneggiato e non ce n’è uno sostitutivo. La realtà si palesa agli occhi della Williams che si ritrova ad avere una sola vettura a disposizione: quella di Logan Sargeant.

In questo contesto e viste le prestazioni che i piloti della Williams possono offrire, la scuderia inglese ha deciso di non far correre l’ex rookie americano Sargeant, offrendo la sua vettura ad Albon, considerato in questo momento più capace di portare la squadra a punti. Un dato di fatto che però non causa un certo dispiacere in tutto il team che ammette la delusione circa la distruzione del telaio. Siamo molto delusi dal fatto che i danni ci abbiano costretti a ritirare la monoposto per questo fine settimana”, ha dichiarato James Vowles. 

La Williams si prepara a prendere provvedimenti

“È inaccettabile nella Formula 1 di oggi non avere un telaio di riserva”, afferma il team principal. Sapevano di correre rischi di questo tipo già questo inverno. Sicuramente questo significa che devono apportare modifiche significative alla vettura per essere in una posizione migliore per il futuro e soprattutto rimanere in Formula 1. Decisioni difficili per il team che si mantiene indietro nella griglia anche in questa occasione. Non nasconde il rammarico Logan Sargeant, che si trova costretto a subire la conseguenza di un errore non commesso.

Abbiamo preso la decisione in base al nostro miglior potenziale per segnare punti questo fine settimana”, ha aggiunto Vowles. Sargeant non ha esitato ad affermare che questo sia uno dei momenti più difficili nella sua carriera. Anche se ha mostrato il suo sostegno alla squadra e ha chiarito che continuerà a contribuire in ogni modo. Albon, dal canto suo, sa che questo è un brutto momento per il suo compagno di squadra, ma cercherà di ottenere il miglior risultato possibile per la scuderia di Grove.

Devo essere completamente onesto e dire che nessun pilota vorrebbe cedere il proprio posto. Non vorrei mai che accadesse una cosa del genere, in generale. Logan è sempre stato un professionista e un ottimo compagno di squadra, fin dal primo giorno. Questo non sarà facile per lui, dice il numero 23. Il mio unico compito ora è massimizzare il nostro potenziale questo weekend e lavorare per assicurarci di fare il miglior risultato possibile”. Il team nel frattempo spedirà il telaio a Grove per le riparazioni. Per Vowles questa è una sconfitta ancor prima di cominciare, ma ne erano già consci in scuderia.

Francesca Luna Barone

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio