DichiarazioniFormula 1

Villeneuve: “Alonso una perdita enorme per Alpine”

Perdere il pilota spagnolo è stato un duro colpo per Alpine e un’ottima opportunità di crescita per Aston Martin

Villeneuve non ha dubbi nell’affermare che la partenza di Alonso da Alpine metterà la scuderia in difficoltà, mentre sarà un vantaggio per Aston Martin

Il campione del mondo di Formula 1 del 1997 Jacques Villeneuve è certo di ritenere che Fernando Alonso sarà una grande spinta per il team di Silverstone e un’enorme perdita per Alpine. Per la stagione 2023, il pilota spagnolo è passato dalla scuderia francese ad Aston Martin con un accordo pluriennale. Il due volte campione del mondo spera di porre le basi per un team vincente in termini di vittorie singole e di titoli.

Alpine ha sostituito Alonso con Pierre Gasly, ex pilota di Red Bull e Alpha Tauri che insieme a Ocon andrà a costituire una line up tutta francese. Villeneuve tuttavia si dice scettico sulla nuova coppia d’oltralpe e lo comunica ai microfoni di PlanetF1.com: “Penso che Alpine sarà molto triste di non avere più Alonso perché stava davvero spingendo la squadra al massimo e stava anche aiutando Esteban a essere competitivo. Ora ci sono due ragazzi francesi in una squadra francese, in uno sport internazionale e io non ne vedo il motivo”.

Villeneuve sul rapporto tra Alonso e Stroll

In questo nuovo team Alonso avrà come compagno di squadra Lance Stroll, figlio del proprietario della scuderia Lawrence Stroll, che ora dovrà vedersela con un altro pluricampione dopo il ritiro di Sebastian Vettel. Il pilota spagnolo ha già riservato delle buone parole per il suo nuovo compagno di squadra descrivendolo addirittura come un potenziale campione del mondo, ma a differenza di Vettel, Villeneuve afferma che “Stroll ha ora un ex campione che rimane all’apice delle sue capacità e con tanta fame di vittorie“.

Alonso non è mai stato famoso per mantenere parole dolci quando le situazioni non sono di suo gradimento e l’Alpine questo lo sa bene. Villeneuve vede lo spagnolo come una grande risorsa, a patto che non si inimichi il compagno di squadra. Alla domanda su come Alonso si comporterà con la politica dell’Aston Martin, l’ex pilota francese ha risposto: “Non lo so. È uno scenario che abbiamo già visto in passato, la differenza è che Alonso è stato preso per portare a casa dei risultati, a differenza di Vettel che era già orientato alla fine della sua carriera“.

L’obiettivo chiave sarebbe quello di avere un campione del mondo che non sia troppo veloce in modo tale da non far fare brutta figura all’altro pilota, ma questo sappiamo bene che non sarà il caso di Alonso“. Villeneuve continua: “Non so come funzionerà l’equilibrio e come sarà l’atmosfera all’interno del team, quello che sappiamo è che Alonso è sempre stato un tipo difficile quando le cose non vanno come vorrebbe lui“.

Villeneuve sulla nuova stagione dell’Aston Martin

Lo abbiamo già visto in McLaren e in tante altre scuderie, ma ultimamente è stato estremamente positivo nei commenti rivolti a Stroll, anche quando si sono scontrati a Austin, situazione in cui in passato sarebbe andato su tutte le furie“. “Quindi non so, forse si è calmato un po’ e potrebbe funzionare, l’importante è che non si inimichi il compagno di squadra e la scuderia. Se avrà successo in questo, sarà un punto di forza”.

E credo che sarà molto utile anche per Lance“, continua il francese. “Alonso ha molta esperienza, è molto agguerrito e non si arrende mai. Sarà la prima volta che il canadese avrà un compagno di squadra che si impegna davvero. Sarà positivo per tutti all’interno del team“. Villeneuve ha poi concluso come Alonso possa guidare la Aston Martin e supportarla nello sviluppo e nella crescita. L’importante sarà riuscire a conquistare punti in pista, ma ci sono tutte le carte in regola perché sia di grande aiuto per il team.

 

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio