Curiosità dalla F1Gran Premio Stati UnitiVideo

VIDEO Lewis Hamilton vince e provoca Rosberg: gli lancia il cappellino

Domenica scorsa ad Austin, Lewis Hamilton ha fatto il pieno. Il pilota della Mercedes, oltre ad aggiudicarsi la vittoria si è anche laureato Campione del Mondo di Formula 1 per la terza volta in carriera. L’inglese voleva chiudere il discorso del titolo per godersi le ultime tre gare della stagione. Eppure, gioia a parte, a termine del Gran Premio degli Stati Uniti si sono vissuti attimi di tensione tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

Il Campione del Mondo in carica ha tirato addosso al tedesco il cappellino della premiazione col numero 2 al tedesco, gesto che quest’ultimo non ha gradito molto. Proprio il figlio d’arte, seduto su una delle poltroncine della sala del pre-podio, ha rilanciato il berretto in malo modo al compagno di box. Rabbia? Forse si. Nonostante la nascita della primogenita, Rosberg sta vivendo una fase critica della sua carriera perdendo nuovamente il confronto diretto con il compagno di scuderia per il secondo anno consecutivo.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio