Formula 1Mercato Piloti F1

Vettel nuovamente in Red Bull?

Dalla Germania arrivano notizie circa un possibile ritorno del tedesco alla scuderia austriaca. In tal caso, Albon verrebbe retrocesso in Alpha Tauri e Kvyat rimarrebbe nuovamente senza sedile

Le notizie che circolano vedono un ritorno di Sebastian Vettel in Red Bull, che così prenderebbe il post di Albon che in caso verrà retrocesso in Alpha Tauri. Kvyat potrebbe rimanere senza sedile

Vettel di nuovo in Red Bull. E’ questa l’indiscrezione che circola nelle ultime ore e che arriva direttamente dalla Germania. Il ritorno del due volte Campione del Mondo Fernando Alonso potrebbe non essere l’unico colpo di scena per la stagione 2021. Secondo il sito web Motorsport-Total, Helmut Marko avrebbe avuto un colloquio diretto con il capo della scuderia Red Bull, il quale avrebbe manifestato la volontà di voler riportare il tedesco di Heppenheim di nuovo nella suo team. Nei giorni scorsi si era vociferato anche di un possibile passaggio del Tedesco alla Renault, ma come ormai tutti sappiamo un’eventuale trattativa non è andata a buon fine.

ALBON NUOVAMENTE IN ALPHA TAURI, KVYAT SENZA SEDILE? 

Se le voci fossero confermate potrebbe essere proprio  il 24enne thailandese Albon a perdere il suo posto in Red Bull, retrocedendo in Alpha Tauri, scuderia che lo ha visto tra le sue fila nella stagione 2019. A rischio, dunque, anche Daniil Kvjat che potrebbe rimanere senza un sedile ed essere costretto di nuovo, come accadde in passato, a non disputare un Campionato del Mondo di Formula 1. Affinché il tutto si realizzi, però, bisognerà attendere gli sviluppi nel corso della stagione. Albon sembra aver iniziato in Austria con grande disinvoltura, mettendo in difficoltà il sei volte Campione del Mondo Lewis Hamilton, anche se in termini di velocità paga qualcosina nei confronti del compagno Max Verstappen.

VETTEL SEMPRE APPREZZATO DALLA RED BULL 

Il ritorno di Sebastian Vettel sarebbe gradito non solo perché il tedesco gode ed ha sempre goduto di grande stima nei confronti del management della scuderia austriaca, ma anche perché ci sarebbe un ritorno significativo in termini pubblicitari. Infatti,  sarebbe perfetto al fine di  promuovere una nuova trasmissione che Liberty ha appena concordato con Servus TV, Red Bull TV e ORF.  Anche e soprattutto alla luce del fatto che la regione di lingua tedesca dell’Europa, Germania, Austria e Svizzera è il principale mercato in cui Red Bull vende le sue famose lattine di bevanda energetica.

Giuseppe Nigro

Topics
Pubblicità

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button