DichiarazioniFormula 1

Verstappen: “Sainz ha una grande opportunità”

Il pilota olandese ha sostenuto che il contratto con la Ferrari sia una grande opportunità per Sainz, suo ex compagno di squadra

Il pilota olandese è contento per la futura avventura di Sainz in Ferrari.

Uno dei temi più chiacchierati nel paddock di Formula 1 durante questa pausa forzata dalla pista è stato il divorzio tra il pilota tedesco e la Ferrari. Max Verstappen si è rivelato molto sorpreso dalla decisione presa. Infatti, ha così dichiarato: Mi aspettavo che Sebastian restasse in Ferrari per un altro anno o due, ma alla fine il team ha preso un’altra decisione.

Sarà Carlos Sainz, a prendere il posto del quattro volte Campione del Mondo. Dopo aver corso un’ottima stagione l’anno scorso, terminando al sesto posto della classifica piloti, lo spagnolo è pronto a fare un salto di qualità e a correre per un top team.
Verstappen crede che per Sainz possa essere una grande opportunità di crescita, che nel corso degli anni si è guadagnato. Si è così espresso: “Per Carlos è una grande opportunità. Ora è il momento di vedere cosa farà Sebastian”.

“SAINZ È UNA SCOMMESSA VINCENTE”

Il team principal di Maranello ha annunciato l’arrivo del giovane spagnolo riponendo la fiducia nel fatto che la coppia Sainz-Leclerc possa aprire un “nuovo ciclo vincente” per il team italiano.
Verstappen crede alle parole di Binotto e pensa che Carlos possa essere una scommessa vincente.

Verstappen e Sainz sono stati compagni di squadra in Toro Rosso per la stagione 2015. Dal 2021 torneranno a combattere ruota a ruota, anche se in team differenti, facendo riemerge una vecchia rivalità che potrebbe regalarci bellissimi spettacoli.

VERSTAPPEN PRONTO A LOTTARE PER IL MONDIALE

Max non sembra preoccuparsi del futuro. Infatti, è molto concentrato sulla stagione imminente, che tra poche settimane prenderà il via in Austria. Il pilota della Red Bull sembra determinato più che mai a lottare per il campionato.
Ha ammesso: “Voglio diventare campione del mondo e per il momento non ci sono riuscito. L’anno scorso ho imparato molto e ho avuto l’occasione di lavorare con la squadra durante i test invernali per migliorare ancora. Sono motivato per il 2020”.

“Dobbiamo vedere come andrà l’inizio di stagione, sia per noi che per gli altri. Non abbiamo corso per mesi e mi aspetto che molti team si siano migliorati. La Mercedes sarà forte come sempre, speriamo di avvicinarci al loro livello”, ha così concluso.

Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button