DichiarazioniFormula 1

Renault: due giorni di test al Red Bull Ring

La scuderia francese si prepara per il primo GP della stagione 2020, in programma il 5 di luglio

Daniel Ricciardo e Esteban Ocon scenderanno in pista con la loro RS18 il 16 e il 17 giugno in vista dell’avvio di stagione in Austria il mese prossimo

Due giorni di test al Red Bull Ring per la scuderia francese con i piloti Ricciardo, il 16 giugno, e Ocon, il 17. Ad accendere i motori sarà la monoposto RS18 che, nel 2018, ha portato i francesi a conquistare la quarta posizione nella classifica iridata cotruttori.
E, se la Renault, come Mercedes a Silverstone, ha la possibilità di effettuare dei test privati, lo stesso non possono dire i clienti del motore McLaren, che non avranno tempo per provare in pista prima dell’inizio della stagione 2020 in Austria dal 3 al 5 luglio.

Come riporta planetf1.com, secondo alcune indiscrezioni, la Renault si è categoricamente rifiutata di fornire un motore a McLaren in seguito al suo imminente passaggio a Mercedes nel 2021.

PRIVILEGIO RENAULT MA ANCHE IN MCLAREN SONO PRONTI

In McLaren, nonostante l’impossibilità di effettuare test su pista, c’è comunque dell’ottimismo: “Per quanto riguarda la guida, purtroppo non abbiamo questa possibilità di avere un’auto vecchia di due anni che potremmo far funzionare qui” – ha dichiarato il Team Principal del Team McLaren, Andreas Seidl, a Sky Sports.

Ma come si è già visto, Lando si stava allenando sui kart e con test gratuiti (su una vettura di Formula 3) e la stessa cosa sta facendo anche Carlos per essere pronto” – ha proseguito Seidl.
Gli uomini di Woking porteranno avanti anche una simulazione con entrambi i piloti: “Certo, faremo anche un lavoro di simulazione con loro” – ha infine anticipato il TP McLaren.

Pubblicità

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, sono laureata in Lingue e attualmente studentessa magistrale di Linguistica applicata nella capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button